Politica

Campania – Arresto Romano, SeL chiede le dimissioni di Caldoro

È giunto il momento di dire basta”. Ad affermarlo è Salvatore Vozza coordinatore regionale di Sel Campania nel commentare l’arresto del presidente del Consiglio Regionale Paolo Romano. “Questo Consiglio Regionale, questo governo non può continuare a stare in piedi. Caldoro si dimetta, lo comprenda anche il Partito Democratico che è al governo del paese con il partito di Romano. Nessuno può stare più a guardare. Mentre la crisi avanza, le aziende chiudono, la sanità e i trasporti sono allo sfascio, decine e decine di inchieste rendono ancor meno credibile un governo regionale che ha dimostrato abbondantemente l’incapacità di amministrare un territorio così complesso. Sel chiede la convocazione del tavolo del Centrosinistra per attivare da subito tutte le procedure possibili per arrivare, in tempi rapidi, allo scioglimento del Consiglio Regionale per ritornare al voto. Sarebbe auspicabile, così com’è accaduto in altre regioni, che i consiglieri del Pd e del centrosinistra per favorire la fine di questa legislatura, si dimettessero in blocco”.

Tags

Articoli correlati

Rispondi

Close