Cronaca

Vaccini Covid: da domani distribuzione a Castellammare di Stabia e Nola

Nola e Castellammare di Stabia i presidi sanitari scelti per la prima distribuzione e dei vaccini utili a combattere la variante Covid denominata XBB.1.5. Da oggi le fiale saranno  nelle farmacie dell’ospedale San Leonardo e Santa Maria della Pietà, mentre Successivamente, come fa sapere l’azienda sanitaria asl Napoli 3 sud, dai luoghi di stoccaggio scelti partirà la distribuzione delle dosi verso i punti di somministrazione deii tredici distretti sanitari di competenza. 

Che sia ormai un’infezione endemica è ormai una realtà ma la campagna vaccinale resta lo strumento valido in particolar modo per proteggere anziani e soggetti fragili.

 I vaccini saranno somministrati gratuitamente  a partire da domani per tutti coloro i quali ne faranno richiesta, sia nei punti vaccinali presenti nei presidi Asl Napoli 3 Sud, sia negli ambulatori dei medici di famiglia.

La versione aggiornata del vaccino sarà  raccomandata alle persone di età pari o superiore ai 60 anni; agli ospiti delle strutture per lungodegenti; alle donne che si trovano in qualsiasi trimestre della gravidanza o nel periodo post partum comprese quelle in allattamento; operatori sanitari e sociosanitari addetti all’assistenza negli ospedali, nelle strutture territoriali. Consigliato anche agli studenti di medicina che effettuano tirocini in strutture assistenziali. 

Senza dimenticare le persone da sei mesi a 59 anni di età, con elevata fragilità in quanto affette da patologie o condizioni che aumentano il rischio di covid-19 grave. 

Un grande apporto per una corretta distribuzione delle dosi vaccinali verrà dai medici di base, che conoscono al meglio la storia clinica dei propri pazienti. Valutazione necessaria a stabilire casi nei quali sussiste il rischio che l’infezione da Sars-Cov-2 possa aggravare malattie di base o causare forme gravi di Covid 19. 

Articoli correlati

Back to top button