PromozioneVN Calcio

US G. Carotenuto – Il Mons Militum passa al S. Filomena

I gialloverdi si impongono per 2-0

Giornata storta per il Carotenuto. Allo stadio “S. Filomena”, il fattore casa non ha influito nel match contro il Lions Mons Militum. Gli ospiti hanno conquistato il bottino pieno grazie ad una rete per tempo, per il Carotenuto tanta intensità ma poca precisione in zona gol.

Dopo i classici 15’ di studio è il Mons Militum ad affondare per la prima volta in questo incontro. Al 17’ Cestaro conclude trovando il calcio d’angolo.

Al 19’ Zerillo si libera molto bene ma il suo tentativo non è fortunato.

Lo stesso Zerillo andrà in rete al 23’ ma in posizione di fuorigioco.

L’appuntamento col vantaggio ospite è rimandato di 10’. I gialloverdi fanno 1-0 sull’asse Capossela-Carpineto: il difensore batte la punizione che il numero 9, di testa, trasforma in rete tra l’incredulità generale.

Sugli scudi decisamente il terzino ospite Del Sorbo. Al 40’ la sua conclusione è deviata in angolo, sugli sviluppi del tiro dalla bandierina lo stesso Del Sorbo ci riprova ma Giliberti è pronto.

Nei 2’ di recupero ancora Del Sorbo protagonista: il terzino classe ’97 ci prova alla Van Basten ma il destro del numero 2 non produce lo stesso effetto del centravanti olandese.

Prima parte della ripresa caratterizzata dalla risposta dei locali. Mister Biancolino mischia le carte in tavola gettando nella mischia Caverni.

Al 50’ Diallo si mette in proprio e col mancino sfiora il palo alla sinistra di Cesarano.

Al 58’ bella azione Carotenuto con Colucci chiamato alla finalizzazione. Il centrocampista fallisce l’opportunità.

Gara che sfocia nel nervosismo, saranno ben 4 i cartellini gialli estratti nel secondo tempo dal signor Rotondo della sezione di Frattamaggiore.

Al 79’ doccia anticipata per Cuomo, il difensore stende Zerillo al limite. Doppio giallo per il numero 5 e Carotenuto in dieci.

La gara è chiusa dal Mons Militum all’83’. Castiello, servito da Carpineto, si fionda verso la porta e con un bel pallonetto supera Giliberti in uscita.

Non accade più nulla. Continua la marcia dei leoni di Montemiletto. Battuta d’arresto per il Carotenuto, serve un cambio di mentalità nelle prossime gare.

 

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close