CittàEventiPompeiTorre AnnunziataTorre del GrecoVN CulturaVN Notizie

UNESCO, approvato ampliamento Buffer Zone sito Pompei-Ercolano-Torre Annunziata  

Anni fa la proposta. Oggi una realtà che trova concretezza. Il Comitato del Patrimonio Mondiale ha approvato la proposta di ampliamento della cosiddetta Buffer Zone del sito UNESCO 829 “Aree Archeologiche di Pompei, Ercolano e Torre Annunziata”

Dieci sono i Comuni coinvolti e gravitanti nel territorio della nuova zona cuscinetto che oggi raggiunge un’estensione complessiva di 17,26 kmq. La revisione della Buffer Zone consentirà di proseguire in modo ancor più incisivo nell’azione avviata tra istituzioni e Comuni, finalizzata a promuovere lo sviluppo sostenibile del territorio, nel pieno rispetto dell’Eccezionale Valore Universale del sito.

La nuova perimetrazione della zona cuscinetto terrà conto di una serie di richieste e suggerimenti avanzati da parte del Comitato del Patrimonio Mondiale per potenziare le strategie di protezione del sito.

Il territorio di riferimento è stato, nel frattempo, interessato da un piano strategico, elaborato dall’Unità Grande Pompei in condivisione con gli enti locali coinvolti, i cui obiettivi sono il potenziamento dell’attrattività turistica dell’area, il miglioramento dell’accessibilità ai siti della cultura, il recupero ambientale dei paesaggi degradati e compromessi e la riqualificazione urbana.  

Interventi già programmati che trovano ora una cornice unitaria nella nuova Buffer Zone, frutto di un lavoro di squadra, come ha confermato il Direttore del Parco archeologico di Pompei: “Una rete di siti in cui nei prossimi anni saranno investiti più di 230 milioni di euro.” 

Articoli correlati

Back to top button