Girone ISerie DVN Calcio

Turris – Al “Liguori” arriva l’Igea Virtus Barcellona

Occhi aperti per la Turris contro il fanalino di coda del Girone I

Un girone vissuto da protagonisti quello della Turris, e nonostante qualche incidente di percorso l’attuale secondo posto legittima una stagione importante per i corallini, dove i risultati sul campo coincidono con una forte progettualità per sognare il ritorno in serie C, auspicato dalla tifoseria e da patron Colantonio, amplificando alcune dichiarazioni rilasciate in settimana.

IL PREPARTITA

Il presente, tuttavia, parla di una domenica di calcio al Liguori: stavolta arriva l’Igea Virtus Barcellona.
Occhi aperti perché gli ospiti occupano l’ultimo posto in classifica, dato che non si rivela veritiero in proporzione ai sette punti che distanziano i siciliani dagli auspicati play-out.
Sono cinque i punti guadagnati nelle altrettante gare recenti, e da tenere bene in evidenza sono i due pareggi (entrambi per zero a zero) refertati contro le campane Nocerina e Portici.
La Turris, sul fronte assenze, dovrà fare i conti con lo squalificato Fabiano: il centrocampista classe 2000 approfitta del turno out per un intervento di pulizia al ginocchio concordato con la società e che lo terrà fuori per almeno due settimane.
Dall’infermeria dovrebbe invece arrivare il semaforo verde per Longo, il bomber ha smaltito i recenti acciacchi fisici per dare il suo contributo in vista del rush finale della stagione.
Fischio d’inizio previsto per le ore 15.00: parte ufficialmente la volata finale per agguantare la serie C, attraverso i lavori di adeguamento dell’impianto ed un quoziente punti da migliorare rispetto alle concorrenti degli altri otto gironi d’interregionale.
Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close
Inline
Inline