CronacaVN Notizie

Torre del Greco – L’Immacolata al tempo del Covid

È dal 1862, primo anno in cui fu realizzato, che il carro della Madonna non lascia la Basilica di Santa Croce per raggiungere in processione le vie della città, onorando così un voto fatto dai cittadini alla Vergine, l’anno precedente, affinché li salvasse dall’eruzione del Vesuvio. Migliaia le persone che gremivano negli anni passati Piazza Santa Croce, e le varie arterie cittadine, per salutare la Madonna.

Una tradizione lunga 158 anni, nemmeno la seconda guerra mondiale o il terremoto dell’80 erano riusciti a fermarla, che oggi, a causa della pandemia da Covid-19, non ha potuto rinnovarsi.

Pellegrinaggio ininterrotto quello dei fedeli torresi che da ieri, giorno in cui, tradizionalmente, si tiene la Messa di affidamento ai portatori del carro votivo, si sono recati in Basilica. Decine di volontari impegnati a far rispettare le norme anti-Covid attraverso anche la creazione di due percorsi, uno per salutare la Madonna ed un altro per partecipare alle celebrazioni liturgiche.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto