Cronaca

Torre del Greco – I carabinieri eseguono 23 ordinanze cautelari

23 persone sono state raggiunte da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del tribunale partenopeo su richiesta dei magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia. Gli indagati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di stampo mafioso, traffico e detenzione di sostanze stupefacenti, porto e detenzione abusiva di armi da fuoco, estorsione, reati aggravati dal metodo mafioso.

Sono stati i carabinieri di Torre del Greco ad eseguire il provvedimento, scaturito da un’attività di indagine, condotta negli anni 2014 e 2015 dal NOR, basata su intercettazioni telefoniche, video- ambientali in carcere e dichiarazioni rese da collaboratori di giustizia.  Elementi che avrebbero consentito di provare l’esistenza di un gruppo criminale dedito al traffico di sostanze stupefacenti, che si approvvigionava nell’hinterland napoletano per poi rifornire le piazze di spaccio a Torre del Greco. Inoltre gli inquirenti avrebbero accertato anche l’esistenza di accordi per la spartizione dei proventi e un episodio estorsivo ai danni di una società. In precedenza quattro persone erano state arrestate in flagranza di reato per detenzione e spaccio di stupefacenti, ed era stato eseguito il sequestro di oltre 2 chili di hashish e 800 grammi di marjiuana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto