CittàCronacaTorre AnnunziataVN Notizie

Torre Annunziata, si lavora alla messa in sicurezza del palazzo crollato: parla il prefetto Caterino

A Torre Annunziata rimane all’ordine del giorno la questione della palazzina crollata nel centro storico. L’immobile era stato già liberato, per fortuna, ma ad avere la peggio sono state le cinque famiglie che abitavano nei pressi dell’immobile crollato, costrette ad abbandonare il proprio tetto.

Ci sono due filoni che dovranno essere risolti dai commissari: la prima riguarda la messa in sicurezza e i lavori che interesseranno l’immobile crollato. Allo stesso tempo, dare delle risposte e permettere quanto prima di rientrare nelle proprie abitazioni alle cinque famiglie, di cui un paio hanno trovato sistemazione presso un bad&breakfast mentre le altre presso i propri familiari. In tutto sono 14 persone che sono state costrette a lasciare la propria casa.

Il prefetto Enrico Caterino ha confermato che i tecnici sono già a lavoro e ha rassicurato che per ora non ci saranno altre famiglie da dover sfollare nella strada dove è crollato il palazzo.

Articoli correlati

Back to top button