CronacaVN Notizie

Torre Annunziata – Proseguono i lavori per il nuovo Parco Urbano

Continuano nonostante l’emergenza coronavirus, nel rispetto delle norme, i lavori di riqualificazione dell’area sita alle spalle dell’ex mercato ittico di via D’Angiò a Torre Annunziata. Un’area abbandonata da più di quarant’anni dove prima sorgeva uno scalo merci e dove, durante questa prima fase di lavori, sono state rimosse circa 200 tonnellate di rifiuti sversati, illegalmente, negli anni. Una rimozione che ha permesso all’antico basolato di tornare alla luce. Inoltre in questi giorni la ditta aggiudicatrice dell’appalto sta realizzando la recinzione del cantiere che verrà concluso nei prossimi mesi.

Un area, quella del nuovo Parco Urbano, che sarà dotata di pannelli fotovoltaici nell’ottica di una maggiore sostenibilità ambientale, all’interno della quale sorgerà una struttura ricettiva, verrà realizzata una pista ciclabile e sarà possibile organizzare eventi e non solo.

Tuttavia il progetto di realizzazione del Parco, un’opera finanziata con fondi “Jessica”, per un ammontare di 1 milione e 338 mila euro, non è l’unico messo in cantiere dall’amministrazione oplontina e, nei prossimi mesi, saranno messe in atto una serie di opere di riqualificazione del territorio cittadino.

Un’opportunità importante quella che avrà la città di Torre Annunziata per poter finalmente risorgere nella quale i cittadini oplontini dovranno credere.

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close