CittàPoliticaTorre AnnunziataVN Notizie

Torre Annunziata – Il sindaco “Giunta azzerata per il clima creatosi. Vado avanti per un senso di responsabilità verso la città”

“Una nuova giunta a mia immagine e somiglianza, ovvero che abbia voglia di lavorare per la città e per raggiungere determinati obiettivi” così nel corso della conferenza stampa odierna il sindaco Vincenzo Ascione ha commentato la decisione, di ieri, di ritirare le deleghe consegnate agli assessori.

Incontro con i cronisti nel quale il primo cittadino ha voluto chiarire alcuni aspetti dell’attuale situazione politica oplontina, venutasi a creare in particolare all’indomani dell’arresto, a dicembre, del dirigente dell’UTC e, pochi giorni fa, dell’ex vicesindaco Luigi Ammendola Primo. Fascia tricolore che, sottolineando come a sceglierlo, 4 anni fa, siano stati i cittadini, ha riconfermato la propria volontà di non fare un passo indietro ma andare avanti.

“Affermazioni ingenerose” sono state invece, secondo Ascione, quelle rilasciate nei giorni scorsi dall’ex vicesindaco Lorenzo Diana che, nel motivare le sue dimissioni, aveva denunciato anche l’ostruzionismo di alcuni uffici comunali.

Conferenza che ha rappresentato anche l’occasione, per il sindaco, di commentare la scelta del PD cittadino e provinciale di non appoggiarlo più.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto