CronacaTorre AnnunziataVN Notizie

Torre Annunziata, crollo di una palazzina nel centro storico: cinque famiglie sfollate

Giorni di maltempo e crolli a Torre Annunziata: nel tardo pomeriggio di domenica, si è verificato un cedimento di un edificio disabitato in Vico Rosselli nel centro storico della zona Provolera. Nonostante non fosse abitato, ci sono state conseguenze per alcune famiglie che dimoravano nei pressi dell’edificio crollato.

La palazzina che è venuta giù era stata liberata da tempo per essere, appunto messa in sicurezza. Giusto in tempo per evitare la tragedia. Tuttavia, a seguito del crollo cinque famiglie sono state sfollate: due hanno trovato alloggio presso un bad&breakfast della città, mentre le altre sono state ospitate dai propri familiari. Probabilmente, ci saranno altre abitazioni da sgomberare con la zona che è stata già transennata. Nelle prossime ore, ci sarà un tavolo tecnico con il prefetto per capire come intervenire sulla struttura crollata e come agire per il bene delle famiglie in una zona popolare e densamente popolata.

Inoltre, da alcuni giorni è vietato l’ingresso nella chiesa della Parrocchia Immacolata Concezione. Dopo il sopralluogo dei Vigili del Fuoco, è arrivata la decisione di transennare l’area antistante all’ingresso della Chiesa ed evitare che possibili crolli possano mettere in pericolo i passanti e i fedeli. I calcinacci si sono staccati dalla parete superiore della facciata esterna della parrocchia. Dunque, è stata inevitabile la chiusura della ‘Parrocchiella’ di Torre Annunziata.

Articoli correlati

Back to top button