CittàCronacaVN Notizie

Sorrento – Rilancio post pandemia: si punta sul turismo

Rendere Sorrento un “Polo turistico” è l’obiettivo prefissato dal sindaco Massimo Coppola. Tema che torna di attualità, ad un anno dallo scoppio della pandemia da Covid-19, soprattutto in vista della prossima stagione estiva.

A questo scopo martedì, in diretta streaming, si terranno gli “Stati Generali del Turismo”, evento promosso dal Comune Sorrento, con il patrocinio di Enit e Regione Campania.

“Aprire una riflessione seria e circostanziata sul settore turistico in Italia partendo da un osservatorio unico e privilegiato quale la città sorrentina, che in era pre-Coronavirus poteva vantare oltre 3 milioni di presenze all’anno” l’obiettivo degli Stati Generali che vedranno messe a confronto tutte le categorie del settore fino a maggio, quando sarà presentato un piano operativo da condividere a livello nazionale.

Conferenza alla quale saranno presenti, tra gli altri, il ministro del Turismo Massimo Garavaglia ed il Governatore della Campania Vincenzo De Luca.

Regione che nell’ultimo periodo ha più volte dimostrato la propria attenzione su Sorrento e la penisola, come dimostra il “Nuovo asse di intesa nato con il comune” annunciato dal sindaco Coppola a margine della visita in città, il 20 febbraio, del vice presidente della Campania, Fulvio Bonavitacola.

Fondi per interventi di tutela del territorio e per opere di contrasto al dissesto idrogeologico. Ma anche sostegno ad iniziative in chiave ambientale e ad eventi di promozione culturale. Senza dimenticare il capitolo sanità, gli impegni assunti Bonavitacola.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto