CronacaVN Notizie

Sorrento – Riattivata la rianimazione al “S.Maria della Misericordia”

Dopo alcune settimane da oggi martedì 12 gennaio è tornato alla piena operatività il reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Maria della Misericordia, Chiuso lo scorso 23 dicembre a causa della carenza di alcune figure professionali, grazie anche all’assegnazione di nuovi dirigenti medici anestesisti.

“I vertici Asl Napoli 3 Sud con il direttore generale Gennaro Sosto – come comunicato dalla stessa azienda sanitaria –  hanno provveduto ad assegnare alla rianimazione sorrentina nuove unità di medici anestesisti”.

Una di queste ha già preso servizio nei giorni scorsi contribuendo, insieme ai colleghi già presenti, a garantire la continuità delle attività della terapia intensiva con il trattamento delle emergenze mai sospeso.

“Rientra così l’emergenza nel reparto di area critica dell’ospedale grazie all’impegno della direzione strategica Asl Napoli 3 Sud, degli operatori della stessa struttura ospedaliera, ma anche alla disponibilità ed allo spirito di servizio dei professionisti degli altri ospedali aziendali” come si legge nella nota dell’Asl.

Assegnazione di nuovi anestesisti che per il sindaco Massimo Coppola rappresenta “Un primo passo verso la normalizzazione del quadro sanitario in penisola che sarà oggetto di discussione dell’incontro di giovedì mattina tra i sindaci della zona ed il presidente della regione Vincenzo De Luca”.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto