Senza categoria

Somma Vesuviana – Il Coronavirus non ferma i malviventi

Il bilancio complessivo ha subito una significativa impennata nel fine settimana appena trascorso, arrivando quasi a raddoppiare in pochi giorni il numero di soggetti rilevati come positivi al coronavirus sul territorio di Somma Vesuviana.

Parabola crescente, quando i casi sono saliti a 13, l’appello si rinnova dal primo cittadino locale Salvatore Di Sarno, da settimane impegnato a redarguire la cittadinanza rispetto a comportamenti scorretti che rischiano di inficiare negativamente sulla tenuta della città all’impatto col coronavirus. Certificazioni utilizzate come strumento per abbandonare il proprio domicilio, visite a più riprese verso supermercati e farmacie, una presa di coscienza che appartiene alla stragrande maggioranza dei cittadini ma che rischia in virtù del comportamento negativo di pochi.

E dalle uscite ingiustificate si passa ad una nuova emergenza, quella legata ai furti presso gli esercizi commerciali, diversi quelli registrati nei giorni appena trascorsi.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close