CittàPoliticaSomma VesuvianaVN Notizie

Somma Vesuviana, Donne in piazza contro la violenza

Una città che conosce il dolore, che ha già pianto vittime di femminicidio, donne che si sperava potessero diventare monito per non commettere di nuovo gli errori del passato. Ed è invece una storia che si ripete e scuote di nuovo le coscienze quella che a partire dall’omicidio di Vincenza Tortora, riporta alla memoria pagine tristi del passato.

Una comunità sconvolta per l’accaduto, episodio che rappresenta il punto forse più alto di un escalation di violenza che ha visto coinvolta la città nelle ultime settimane. Dal primo cittadino Salatore Di Sarno l’appello ad intervenire, ad integrare la presenza di forze dell’ordine sul territorio.

Si scende ancora in piazza per manifestare contro la violenza sulle donne ed il luogo è simbolico, testimonianza di un lavoro che da tempo si porta avanti per dare supporto a chi in difficoltà, con la panchina rossa arricchita con uno spazio per denunciare, anche in forma anonima, pressioni, preoccupazioni che spesso è difficile tirare fuori dalle mura domestiche.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto