PoliticaVN Notizie

Somma Vesuviana, A lavoro per il Comune con il reddito di cittadinanza

Il dato di partenza è quello delle risorse sempre più carenti per le amministrazioni comunali che si trovano spesso a dover fare i conti con insufficienza di personale dedito alle ordinarie attività quotidiane, in funzione di una possibilità sempre più marginale di incrementare la pianta organica. E dall’altro lato il sostegno a chi in difficoltà che non può essere mero assistenzialismo, che deve per forza di cose tradursi in un discorso di dignità che passa necessariamente per l’utile al collettivo, per il lavoro.
Ed ecco che due possibili deficit si trasformano in possibilità a Somma Vesuviana: a comunicare dell’iniziativa prossima ad entrare nel vivo è stata la fascia tricolore cittadina Salvatore Di Sarno: in città chi beneficia del reddito di cittadinanza sarà impegnato in lavori di pubblica utilità e di interesse collettivo.
Sarà ampio il raggio di azione della nuova forza lavoro a disposizione della città, dalle operazioni mirate alla tutela del verde e delle aree pubbliche, fino al supporto nella ripresa delle attività presso la Biblioteca Comunale e nel lavoro preliminare alla numerazione civica della città.
Un patto tra cittadini ed istituzione che porterà benefici anche in vista dell’apertura dell’anno scolastico, con funzione dedicata anche alla vigilanza studenti all’ingresso ed in uscita dalle scuole che sarà fondamentale a partire da Settembre. Chi conosce la città a servizio della stessa, per garantire ai cittadini servizi ottimali, con obiettivo nel miglioramento complessivo del benessere di tutti.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close