Girone GGirone HGirone ISerie DVN Calcio

Serie D, si scende in campo per l’ottavo turno di campionato: le gare in programma delle campane

In Serie D, domenica alle ore 15, si gioca per l’ottavo turno di campionato nei tre rispettivi gironi che vedono coinvolte le squadre campane.

Nel Girone G, la Paganese reduce dal pareggio contro il Portici, è alla ricerca di risposte e al Marcello Torre incontra l’Ilvamaddalena. Chi invece le risposte concrete già le ha è la Palmese. La seconda forza del girone cercherà di mantenere la buona posizione in classifica contro il Cassino, complice il buon periodo di forma degli uomini di Pietropinto che cercano di sfruttare il massimo a suon di buone prestazioni in campo. A Roma, il Portici impegnato invece sul campo della Lupa Frascati, per trovare i tre punti che significherebbe uscire momentaneamente dalla zona retrocessione. Proverà invece ad uscire dalla crisi di risultati negativi il Nola. La squadra di Rogazzo riceve la prima della lista, il Sorrento, nel derby biancorossonero. Ospiti che hanno disintegrato il Pomezia, Nola invece uscita sconfitta nel derby contro la Palmese. L’agonismo sarà alle stelle. Lontani dal Pinto di Caserta, i falchetti saranno invece impegnati in un pressure test contro il Pomezia con l’obbiettivo di tornare a spiccare il volo dopo le ultime settimane altalenanti. All’Ottavio Pierangeli, contro il Monterotondo, anche l’Angri cerca una vittoria per abbandonare le parti basse della classifica.

Nel Girone H, l’Afragolese ospita il Lavello e va caccia dei tre punti dopo il pari di Casarano. Idem per la Nocerina, che cerca continuità nello scontro diretto ai vertici contro il Barletta. Al Piccirillo ennesimo derby campano tra Gladiator e Cavese. Uno scontro diretto ai vertici della classifica ancor più avvincente vista la situazione favorevole in classifica di ambo le squadre. Dalle parti di Pozzuoli, la Puteolana ultima in classifica prova a liberarsi mentalmente dalle ultime giornate nere e contro il Martina Calcio proverà a mettere in campo tutte le qualità per trovare la prima vittoria in campionato.

Nel Girone I, finiti i turni infrasettimanali, c’è chi sta meglio e chi peggio. Il Real Agro Aversa, dopo aver disintegrato la San Cataldese lancia un forte grido in campionato e soprattutto al suo prossimo rivale, il Castrovillari.  Male ancora per la Mariglianese che proprio non riesce ad ingranare in campionato. In trasferta contro il Locri servirà una partita perfetta per portare a casa i primi tre punti pieni della stagione. Ed infine la Polisportiva Santa Maria Cilento, reduce dalla vittoria con l’Acireale, tenterà la seconda vittoria di fila lontano dalle mura amiche, contro una San Cataldese con il dente avvelenato.

Articoli correlati

Back to top button