Serie DVN Calcio

Serie D Girone – pari a rete inviolate tra Francavilla e Gragnano

Per il Gragnano quarto pareggio di fila, 3 risultato utile al Francavilla

Nel 16 turno del girone H di Serie D Francavilla e Gragnano non si fanno male chiudendo dopo oltre 90’ di gioco sullo 0-0 una partita che consegna un punto a testa. Allo Stadio Fittipaldi il Gragnano arriva intenzionato a non voler perdere punti dopo aver conquistato nel turno precedente un buon pareggio contro la Gelbison, i lucani invece sono reduci dal pareggio esterno sul campo del Bitonto.

In una partita chiusa e dalla difficile interpretazione, con il campo ai limiti della praticabilità, sono i padroni di casa a farsi vedere per primi quando Grandis raccoglie un assist di Raiola ma conclude sull’esterno della rete. I gialloblè si difendono con ordine e provano a colpire in contropiede ma i tentativi di Gassama e compagni non trovano incisive possibilità sotto porta con l’estremo difensore rossoblu che soffre poco fino al 45’.

Nella ripresa invece gli attacchi sembrano aver la meglio sulle difese ma il risultato resterà sempre inchiodato sullo 0-0. Ci prova subito la squadra di mister Campana ma Procida da ottima posizione non inquadra di molto lo specchio della porta. Gli ospiti galvanizzati dalla concreta possibilità di portarsi in vantaggio continuano a premere e nel giro di dieci minuti si presentano due volte dinanzi al portiere avversario, ma prima Achaval viene bloccato in uscita da Alvigini e poi Gassama difetta in precisione. I padroni di casa provano a rispondere poco dopo ancora una volta con Grandis ma la conclusione termina direttamente tra le braccia del portiere ospite. Nel finale cambia nulla o poco, le diverse offensive per parte non portano ai risultati sperati con il pallone che non trova il giusto accordo per superare la linea di porta.

La sfida del Fittipaldi si chiude dunque a reti inviolate. Ora il Francavilla, al giro di boa, dovrà andar a far visita al temibile Cerignola mentre per il Gragnano arriva l’appuntamento decisivo per la vittoria contro il fanalino di coda Granata 1924 al San Michele.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close