Girone ISerie DVN Calcio

Serie D girone I – San Tommaso ko interno con il Messina

Giallorossi con l'uomo in meno superano per 3-0 gli irpini

Brutto inciampo per il San Tommaso che tra le mura amiche del sintetico di Montemiletto perde 3-0 contro il Messina nonostante la superiorità numerica per quasi due terzi della gara. Gli ospiti danno buon segno già agli inizi con il primo tiro dalla distanza che non trova fortuna. La risposta degli irpini arriva con un velenoso diagonale ma l’estremo difensore ha ragione nel non intervenire battezzando fuori l’occasione. Sarà un erroraccio della retroguardia del San Tommaso a permettere al Messina di trovare il vantaggio con la corsa in progressione solitaria di Carobonaro e il suo piattone morbido morbido che si deposita in fondo alla rete difesa da Pezzella Poco dopo Cabonaro è ancora protagonista nella richiesta di un penalty che non viene concesso dal direttore di gara. Il san tommaso prende coraggio e si invola in diverse occasioni verso la porta difesa da Aiello. Al 18′ i locali trovano il pareggio con Alleruzzo ma l’arbitro annulla tutto per il fuorigioco segnalato dall’assistente. Per il Messina le cose potrebbero complicarsi con l’espulsione diretta di Fissore ma gli irpini non riusciranno ad approfittarne andando così al riposo sul momentaneo svantaggio per 1-0.

Nella ripresa nonostante l’inferiorità di uomini in campo degli ospiti il San Tommaso non riesce a graffiare più di tanto. Allora i siculi approfittano delle ripartenze per pungere in più occasioni e il raddoppio è cosa fatta al 56’: Bevis trova il tap in vincente dopo il recupero di Casella che calcia in porta, sulla respinta ci prova anche anche Carbonaro ma sarà l’esterno a siglare il 2-0. Il San Tommaso cercherà poi in più occasioni di trovare il goal utile a riaprire al partita ma prima l’estremo difensore messinese e poi l’ennesimo goal annullato non daranno linfa vitale alla prestazione irpina. La gara si chiuderà così sul 3-0 messo a segno da Pini che sull’ennesimo difensore della difesa campana cala il sipario sul sintetico di Montemiletto. Seconda sconfitta di fila e terzultimo posto per i padroni di casa che ora dovranno cercar punti contro il Biancavilla. Terza vittoria di fila per il Messina invece che settimana prossima proverà ad inanellare il poker contro il Ragusa.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close