Girone ISerie DVN Calcio

Serie D girone I – riparte l’anno ed è subito derby Savoia-San Tommaso

Giugliano e Nola in casa per ripartire bene con Castrovillari e Marina di Ragura

Caricate le pile ecco che riparte la corsa del girone I di quarta serie dopo i brindisi di inizio anno e gli allenamenti alla volta di trovare solo leccornie nella calza dell’epifania per le gare di domenica 5 gennaio. Le campane sono pronte a riprender la marcia con l’occhio attento li su al vertice.

Su tutte le partite grande attenzione sarà rivolta al derby Savoia-San Tommaso, autentico scontro testa coda dal punto di vista degli obiettivi con i pronostici a favore dei padroni di casa. Tutto pronto all’Alfredo Giroud di Torre Annunziata, grande entusiasmo nella piazza oplontina dove la lotta al Palermo per il primato si è resa proprio viva nella fine del 2019 grazie ai risultati favorevoli ottenuti con il filotto di vittorie mentre in casa irpina il regalo sotto l’albero per i tifosi in maglia verde lo si scarta con il ritorno alla guida tecnica della Prima Squadra di mister Stefano Liquidato. La soluzione trovata tra dirigenza e l’allenatore di Baiano riporta fiducia all’ambiente in vista della lotta salvezza. All’andata finì 1-1 con le reti di Braniki e Cerone.

In Casa Giugliano per la prima di ritorno si andrà in scena ancora una volta tra le mura amiche del Vallefuoco di Mugnano il Castrovillari. Ed è proprio la questione stadio che ha tenuto banco durante le feste natalizie. Purtroppo per veder le tigri scender al ‘De Cristofaro’ bisognerà aspettare ancora un turno nonostante lo stadio sia stato ultimato e affidato. La causa del ritardo è comunicata direttamente dalla società a mezzo social e sarebbe addebitabile alle avverse condizioni climatiche che hanno coinvolto la città nelle settimane precedenti con la rete istallata a protezione del settore ospiti che è stata sradicata dal vento. All’andata una sonora sconfitta per 4-0 fece partire male il cammino dei gialloblu. Sicuramente mister Agovino vorrà trovare i 3 punti anche per riscattare il brutto ko della prima di campionato. In chiave mercarto l’arrivo di Umberto Otranto, regista classe 1998 ex capitano del Napoli Primavera accende la piazza.

Chiude l’analisi pre del girone I per le campane la piazza bruniana con il Nola che attende il Marina di Ragusa. Alla prima uscita stagionale i bianconeri furono sconfitti per 2-1 e sicuramente mister Esposito vorrà ribaltare allo Sporting club il risultato forte anche dell’ultima vittoria ottenuta proprio tra le mura amiche contro il Corigliano per 2-1.

Il cartello della prima di ritorno sarà completata dalle sfide: Messina-Troina, Biancavilla-Cittanovese, Corigliano-Roccella, Licata-Messina, Palmese-Acireale e Palermo-Marsala

 

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close