Serie DVN Calcio

Serie D girone I – prima vittoria esterna del Savoia con il Licata

Successo ancora nel segno di Cerone e Scalzone per gli oplontini

Oplontini sempre più su. Con una classifica che sorride, la prima vittoria esterna in campionato acquista un sapore più dolce grazie alla coppia del goal Cerone-Scalzone che marcano nuovamente il tabellino dopo la vittoria interna con il Roccella. Allo Stadio Dino Liotta il Savoia gestisce bene il campo e il giro palla utile a portarsi sotto la porta difesa da Ingrassia. Si parte subito con gli affondi ospiti e manco a dirlo Cerone inizia a sondare il terreno per trovare la piazzola giusta, il bomber prima scalda il piedino dal limite ma la palla di deposita di poco a lato poi, da posizione molto defilata, cerca l’incrocio alzando un po’ troppo la palla. I padroni di casa abbozzano una prima incursione ma il tiro dalla distanza di D’Aniello è troppo debole  Da una punizione all’altra continua la sfida tra Cerone e Ingrassia con il secondo che ha sempre la meglio. Ghiotta poi l’occasione per Diaby sugli sviluppi di calcio d’angolo quando, a seguito di un flipper in area piccola, il centravanti ha la doppia possibilità non sfruttata. Episodio chiave alla mezz’ora: Gatto, con grande intelligenza, batte corta la punizione, trovando  tra le linee Cerone che si coordina e trafigge Ingrassia. Il centravanti oplontino è alla quinta marcatura di fila, capocannoniere solitario a 7 goal nella classifica marcatori del girone I. Licata ad un passo dal pareggio: due occasioni prima su punizione che sfiora la traversa, palo che poi arriva sul colpo di testa di Adeyemo mentre lo Stadio Dino Liotta urlava già al gol. Le squadre così vanno a riposo sul parziale di 0-1.

Nella ripresa si riparte da dove ci si era lasciati: Licata a spingere e Savoia bravo a ripartire sfruttando tutti gli errori degli avversari, diverse occasioni ambo i lati lasciano presagire a una nuova marcatura ma sarà proprio un errore a centrocampo a favorire il raddoppio ospite.  Cerone, questa volta in versione assist man, serve Scalcone che trova un preciso colpo da biliardo: 2-0 che chiude virtualmente la partita. Sulle ali dell’entusiasmo il Savoia continuerà a spingere alla ricerca del tris che non arriverà un po’ per sfortuna, un po’ per imprecisione come quando Gatto a tu per tu con la porta difesa da Ingrassia spara il pallone alle stelle. Poco male, dopo il forcing finale dei padroni di casa e l’occasionissima di nuovo per Scalzone il Savoia corsaro porterà a casa i primi 3 punti esterni. Ora gli oplontini nella prossima giornata ospiteranno il Messina mentre il Licata dovrà far visita alla capolista nella difficilissima trasferta di Palermo.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close