Girone ISerie DVN Calcio

Serie D girone I – Il Giugliano contro la Palmese non va oltre l’1-1

Al vantaggio di Caso Naturale risponde il pari neroverde di Bonadio

Non riesce il Giugliano a ripartire. Tra le mura amiche del Vallefuoco l’impresa riesce alla Palmese che grazie al goal di Bonadio ferma sull’1-1 la squadra di Agovino rinviando l’appuntamento con i 3 punti. Nella prima frazione sono i locali a incidere subito. Si parte con il piazzato di Manzo prontamente bloccato da Zoccali. La risposta degli ospiti passa dai piedi di Bonadio ma sul diagonale trova solo l’esterno della rete. Le tigri non temono la morsa avversaria e riusciranno a trovare il vantaggio al 19’ quando sulla bella costruzione gialloblè Caso Naturale ha il tempo di controllare, saltare il portiere e depositare dolcemente in rete. L’1-0 galvanizza i locali che continuano a spingere per il raddoppio: ci prova prima Micillo ma per il difensore arriva solo l’esterno della rete. Gli ospiti ci credono, cercano il pari sempre affidandosi a Bonadio ma sulla pronta ribattuta di Mola i compagni non hanno il tempo di ribadire in porta. A rischiare invece è proprio il difensore Di Girolamo che al retropassaggio per Mola stava per combinare un pasticcio, fortunosamente l’estremo difensore riesce a risolvere tutto mandano in angolo. Dalla bandierina poi è Verdurosi a cercar la porta ma è lesto ancora Mola a evitare l’1-1. Ancora Palmese sempre con Bonadio ma è dagli spalti si vedrà muoversi solo l’esterno della rete. Il primo tempo si chiude con le azioni targate gialloblè: prima ci provano su punizione senza molta fortuna poi è un tiro al volo di Caso Naturale ma si andrà a riposo sul parziale di 1-0.

Nella ripresa inizia bene la squadra di Agovino da angolo ma la zuccata vincente non è precisa. I fischi dei supportes locali sulle manovre della Palmese non scoraggiano i neroverdi che al 50’ trovano solo il palo sull’esecuzione dalla distanza di Misale. La musica non cambia: la Palmese continua a premere e sul nuovo scontro Bonadio-Mola ha la meglio di nuovo l’estremo difensore. La grande occasione per il Giugliano arriva dai nuovi arrivati Del Prete-Ragosta ma l’esecuzione partita nel cuore dell’area termina a fil di palo. Goal mangiato goal subito: stavolta Bonadio vince il confronto con Mola aiutato anche da un errore del portiere sul tiro arrivato dalla distanza. È 1-1. Nel finale è forcing Giugliano ma neanche nei minuti di recupero arriverà il goal vittoria consegnando così un pareggio amaro per la 15^ giornata.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close