Girone ISerie DVN Calcio

Serie D girone I – giro di boa per le campane negli ultimi 90′ dell’anno

Savoia attende l'Acireale, Giugliano con il Messina, Nola e San Tommaso per i 3 punti

Tutto pronto o quasi per il giro di boa. Dopo i saluti e gli auguri natalizi che hanno visto impegnate le società e i giocatori in settimana, per la 17^ e ultima giornata dell’anno del girone I di quarta serie tante sorprese e novità andranno in scena sui campi di gioco.

Partiamo dal Savoia. Dopo la vittoriosa trasferta al fotofinish contro il Troina ecco che arriva un altro super match, incontro di cartello per la 17^, quello contro l’Acireale in casa. Gli ospiti quarti in classifica e scivolati a 7 punti proprio dagli oplontini vorranno riscattare la cocente sconfitta interna che ha risollevato il Giugliano settimana scorsa. Impegno non facile ma i ragazzi di mister Parlato vorranno chiudere con la ciliegina sulla torta un finale d’anno fantastico condito anche dall’arrivo del centravanti De Vena direttamente dal Giugliano.

E proprio proseguendo in casa tigrotti arriva una super motivazione: dopo la roboante vittoria per 3-2 contro la quotatissima Acireale ecco che al Vallefuoco di Mugnano per la decisiva sfida ai playoff giunge un Messina a pari punti ma carico di un bagaglio ricco di morale. Nell’ultima sfida gli ospiti si sono imposti per 2-0 in casa contro la Palmese. Per i gialloblu la differenza potrebbe farla proprio il fattore campo visto il percorso altalenante dei giallorossi fuori le mura amiche dell’isola.

Anche la piazza bruniana sorride in attesa di chiudere l’anno in bellezza e trovare finalmente la quadratura del cerchio contro il Castrovillari. Proprio nella prima interna dell’anno arrivò la vittoria contro il Marsala e per l’ultima dell’anno mister Esposito vorrebbe riscoprire allo Sporting il sapore dei 3 punti contro i calabresi reduci da due sconfitte di fila nella speranza che il detto ‘non c’è due senza tre’ possa portar anche un po’ di fortuna. In fase mercato tanto clamore e apprezzamento per l’arrivo di Gennaro Acampora, tassello fondamentale per lo scacchiere tattico del centrocampo bianconero già noto alla piazza.

Chiude il discorso San Tommaso. In casa irpina dopo l’ennesima debacle in favore dei cugini bruniani chi ne ha fatto le spese è stato mister Liquidato che dopo una lunga riflessione ha preferito rassegnare le proprie dimissioni dalla guida tecnica dei giocatori in maglia verde. La notizia ha tenuto banco in settimana insieme alla ricerca del nuovo mister da trovare oltre che trovare giusta motivazione e correre ai ripari per chiudere l’anno in positivo con la trasferta in Calabria contro il Corigliano. Altra sfida salvezza dunque con una compagine dietro solo un punto e che settimana scorsa ha perso 2-1 con il Marsala.

 

Chiuderanno il cartello della 17^: Biancavilla-Marsala, Messina-Roccella, Licata-Ragusa, Palermo-Troina e Palmese-Cittanovese.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close