Girone ISerie DVN Calcio

Serie D girone I – è ancora derby per la 13^: Savoia-Gladiator

Il Nola con l'Acireale missione vittoria, San Tommaso per fare +6 in meno di una settimana

Vigilia di grandi attese. La tredicesima giornata del girone I è pronta a dar il via con grandi sfide. Cartello all’insegna di risposte da trovare a partire dal Palermo. Dopo due passi falsi al Barbera arriva il Messina per un derby da non ciccare onde perder altri punti di vantaggio nei confronti delle inseguitrici. E proprio il Savoia vittorioso anche nel precedente turno contro il Nola che cercherà di accorciare ma non sarà facile. Arriva un altro derby dopo quello con i bianconeri, quello contro il Giugliano, una super sfida che vale molto di più di 3 punti. Seconda e terza della classe pronte a regalar spettacolo e per l’occasione il Savoia ha deciso anche di proclamare la giornata biancoscudata tanto per far capire a tutta la tifoseria dell’importanza del match.
Chi sicuramente sente la pressione sugli scarpini sono i bruniani ancora alla ricerca del vento utile a spazzar via le nubi della zona rossa della classifica. In casa, contro l’Acireale la possibilità di riscattarsi finalmente, servirà una prova di forza e di coraggio visto che i siculi non vorranno farsi scappare la possibilità di accorciare su Savoia e Gragnano. Chi sarà più stanco ma pieno di motivazioni è il San Tommaso. Dopo il ko interno con il Roccella di settimana scorsa, nel recupero infrasettimanale è arrivata la risposta positiva per Liquidato e compagni che, battendo per 2-1 il Marsala, possono essere più sereni e guardare con fiducia alla sfida contro il Licata. Sulla carta sfida ardua ma gli irpini sull’onda dell’entusiasmo potrebbero regalar sorprese.
Chiudono la giornata: Biancavilla-Castrovillari, Cittanovese-Ragusa, Corigliano-Troina, Messina-Marsala e Roccella-Palmese.

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto