Girone ISerie DVN Calcio

Serie D – Girone I, arriva la 30^ giornata

La Turris fa visita al Gela, big match per la Nocerina

Sempre meno giornate al termine della regular season per il girone I di Serie D nazionale, vediamo nel dettaglio i match che attenderanno le squadre campane per il turno numero 30 di questo aggregato.

IL PREPARTITA

I corallini della Turris incassano l’anticipo del sabato pomeriggio contro il Gela, società che dal canto suo non sta passando una fase societaria felicissima dopo i comunicati di settimana scorsa ed i relativi dubbi di svolgimento del match contro il Bari.

La squadra allenata da mister Fabiano sta vivendo un finale di stagione alla ricerca della serie C attraverso le sfide del rettangolo di gioco, per innalzare il proprio quoziente punti, e non solo: c’è da presentare un “Liguori” totalmente a norma entro fine giugno, per sperare nel ripescaggio. Segnali importanti arrivano da Cerignola, con il “Monterisi” al centro di lavori partiti ad inizio settimana per espandere la capienza fino a raggiungere gli ottomila posti per i tifosi locali ed ospiti.

Ci spostiamo a Nocera, dove per domani è attesa la capolista Bari: l’esordio di Chiancone, successore di Viscido, sulla panchina molossa è stato pirotecnico, archiviando una vittoria esterna per 3 a 2. Contro i galletti c’è da svolgere una gara attenta perché la prima della classe sa bene come colpire e può farlo a qualsiasi minuto, perché ormai c’è aria di certezza matematica per il ritorno in serie C ed i tre punti diventano fondamentali. Per i rossoneri, monitorate le condizioni di Pecora, ed a causa delle assenze confermate per Feola e Riccio è stato aggregato alla prima squadra l’estremo difensore della juniores De Prisco. Fischio d’inizio previsto per le ore 15.00 al “Novi” di Angri, con patron Maiorino che ha invitato le fasce tricolori della città ospitante e di Nocera Inferiore e Superiore per vivere una giornata di sport con degna presenza istituzionale.

In chiusura, parliamo del Portici: fra le mura amiche arriva la Cittanovese, per una partita che può dire tanto in ottica zona play-off. I biancazzurri stanno vivendo una bella stagione e bisogna concretizzare un rush finale in linea con quanto prodotto fino ad ora. Gli ospiti distano attualmente tre punti, ed una vittoria permetterebbe ai campani di alimentare un campionato d’alta classifica, oltre ad allontanarsi definitivamente dalla zona play-out che nel girone I è particolarmente vicina ed insidiosa. C’è bisogno dell’aiuto del pubblico, e sui social della società porticese ormai è imperante l’hashtag #FacciamoloInsieme: in questi casi, il valore aggiunto del dodicesimo uomo diventa imprescindibile.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close