Girone HSerie DVN Calcio

Serie D girone H – Simonetti riprende il Bitonto 1-1 per la Gelbison

Un pareggio contro la capolista che fa morale ai rossoblu

La difesa meno battuta d’ Italia a Vallo della Lucania impatta e non va oltre l’1-1 con la compagine di mister Squillante reduce dalla sonora sconfitta in quel di Foggia per 3 a 0. La cura Simonetti funziona. La Gelbison non trova la vittoria ma il risultato ottenuto contro il Bitonto vale forse più di 3 punti.
Inizio super per i locali che al primo giro di lancette trovano il vantaggio sugli sviluppi di palla inattiva con il tap in veloce di Tedesco ma l’assistente vanifica tutto alzando la bandierina per segnalazione di fuorigioco. Risponde il Bitonto con l’esecuzione dalla distanza di Marsili ma la palla termina al lato dal palo difeso. Il Bitonto poi troverebbe anche il vantaggio ma ancora una volta l’assistente è inflessibile nel segnalare la posizione irregolare dell’attaccante vanificando cos’ l’1-0. Ghiotta l’occasione poi per Tedeschi quando la Gelbison recupera palla e trova un corridoio utile ma l’esecuzione termina lontana dall’incrocio dei pali. Sarà decisivo il break di Patierno che si invola in area guadagna un calcio di rigore.  Sull’esecuzione non ha problemi a trovare il goal spiazzando l’estremo difensore rossoblu. Si andrà così al riposo sull’1-0 in favore degli ospiti.

Nella ripresa parte bene la Gelbison che inizia a vedersi a più riprese: prima con la costruzione dalla sinistra dove Simonetti da buona posizione calcia debole, poi sulla punizione di tedeschi copre bene il portiere pugliese. Il Bitonto però resta vivo e approfitta nei momenti di difficoltà della difesa rossoblu affidandosi sempre all’estro e all’esperienza di Patierno ma ancora una volta per i neroverdi il goal viene annullato per posizione irregolare del giocatore in maglia numero 9. Quanto tutto sembrava oramai deciso ecco il break decisivo per il pareggio: Tedeschi intercetta un preziosissimo pallone e si invola verso la porta avversaria, il tocco di prima e al volo di Simonetti fa esplodere lo stadio bagnando così l’esordio con un goal importantissimo. Nel finale il Bitonto cercherà in tutti i modi di ribaltare la situazione ma la difesa della Gelbison tiene botta anche con l’uomo in meno nel finale per l’espulsione di Esposito. Un punto a testa e pensiero già rivolto al prossimo turno. La capolista nell’ultima dell’anno aspetterà l’Altamura, La Gelbison farà visita al Sorrento per un derby chiave per la classifica.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close