Girone HSerie DVN Calcio

Serie D – Girone H: il punto sul terzo turno

Si apre un tour de force che proseguirà con il turno infrasettimanale

Terzo turno di campionato alle porte per il girone H. Sarà una serie D che vivrà importanti tour de force: mercoledì ci sarà l’infrasettimanale, ma nel frattempo un weekend di calcio giocato spalmato tra il sabato e la domenica. Vediamo nel dettaglio le sfide che si prospettano.

Le partite

In questo aggregato regna l’equilibro, e già al tramonto della seconda giornata nessuna compagine ha potuto guardare a punteggio pieno le altre dall’alto verso il basso. Al momento il primo posto (in folta compagnia) è della Nocerina: per i molossi impegno a domicilio contro il Brindisi, che latita a quota zero e cerca riscatto da questo inizio di campionato.

Spera in un passo falso il Bisceglie, che farà visita al Gravina: i locali hanno tre punti e cullano l’idea di far valere il fattore campo per dare continuità alla vittoria ottenuta domenica scorsa ai danni dell’Altamura.

Bitonto contro Sorrento ha l’aria di big match; due team abituati a questa categoria e questo aggregato si fronteggiano ognuna con le proprie buone ragioni per cercare la vittoria. In particolare il Sorrento ha da redimere la scottante partita persa a domicilio contro il Virtus Matino.

I salentini, al ritorno nell’Interregionale dopo oltre due decenni, proveranno a restare imbattuti e mantenere il passo del treno di testa accogliendo il Molfetta. Derby pugliese con i biancorossi che, al momento, sono gli autentici mister X del campionato.

Per la Casertana, buone chance di conquistare l’intera posta in gioco contro il Team Altamura. Il fattore “Pinto” sarà determinante, per un team che si auspica un rapido ritorno tra i professionisti.

Francavilla ospita il Rotonda: derby lucano con i biancoverdi in seria difficoltà psicologica a causa del fardello di punti penalizzazione, con un malus di ancora 7 lunghezze da appianare.

In Basilicata andrà di scena anche la partita fra Lavello e Città di Fasano. I gialloverdi sembrano meno pimpanti ma decisamente più concreti rispetto allo scorso campionato; ancora imbattuti, hanno segnato solo due reti ma ne mostrano una singola al passivo. Probabile un confronto foriero di tatticismi.

In chiusura segnaliamo Nardò contro Casarano: entrambe a tre punti, entrambe cercheranno di capire che volto dare al proprio campionato.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto