Girone HSerie DVN Calcio

Serie D Girone H – I risultati della 26^ giornata

Foggia che insidia il Bitonto, Fidelis che accorcia sull'Altamura

Risultati che possono rimettere tutto in discussione quelli maturati al triplice fischio del 26^ turno per il girone H di Serie D, passiamo in rassegna i verdetti partendo dalla porzione alta di graduatoria.

I RISULTATI

Il Brindisi concretizza un mezzo passo falso del Bitonto, portando a casa un punto ad alto peso specifico dal “Città degli Ulivi”: e pensare che addirittura i biancazzurri erano passati in vantaggio in coda di primo tempo, con Ancora al minuto 38. Nel secondo tempo, i padroni di casa, nettamente sottotono, riescono quantomeno ad evitare la figuraccia a domicilio, portando a segno bomber Patierno per la 20esima volta in questa stagione straordinaria.

Non si lascia sfuggire l’occasione di rosicchiare punti alla capolista il Foggia: contro un Nardò in salute, i diavoletti maturano i tre punti a cavallo tra le due frazioni. Pronti via è Gibilterra, dopo sole tre giri di lancette, a portare i rossoneri avanti. A metà ripresa chiude i giochi il classe ’88 Loris Tortori. Il Foggia adesso si porta a quota 54, una lunghezza in meno del Bitonto.

Passando alla metà meno nobile della classifica, dinamiche simili quelle intercorse nell’inseguimento della Fidelis alla zona salvezza, dove si trova l’Altamura. Contro il Fasano per la Fidelis Andria arriva la vittoria per uno a zero, match winner di giornata è Palazzo che va a segno dopo tre minuti e nei restanti ottantasette gli ospiti non riescono a portare sull’equilibrio la contesa. Tre punti che portano il quoziente totale a 29, utili per portarsi a due lunghezze dalla zona di galleggiamento, ed a tre dall’Altamura che nel match della domenica ha pareggiato per zero a zero contro il Casarano. Match incolore dove le due compagini hanno pensato di non farsi del male, unico lampo che squarcia la monotonia, una traversa che conferma il pareggio a reti inviolate.

Mancano otto giornate al termine della regular season, ed ora che le squadre ingranano la marcia per il rush finale ci sono tante situazioni in corso di sviluppo lungo tutta la graduatoria.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close