Girone HSerie DVN Calcio

Serie D – Girone H, emozioni nel turno infrasettimanale

Sorpassi in graduatoria plasmano un girone vulcanico al termine del secondo turno di ritorno

Sorpassi in graduatoria plasmano un Girone H che si dimostra vulcanico al termine del secondo turno di ritorno. Passiamo in rassegna i risultati maturati nel turno infrasettimanale.

Gioisce il Casarano, e ne ha ben donde dopo averne rifilato quattro al Portici; in tale contesto, non può certamente passare in secondo piano il colpo gobbo servito al Picerno dai granata del Nardò. Il Toro arriva al “Curcio” determinato ad agguantare l’intera posta in palio, e la zampata di Romeo al quarto d’ora del primo tempo permette agli ospiti di raggiungere quota 31 che vale il secondo posto nell’aggregato.

Gli altri risultati

Alle spalle c’è la Fidelis Andria, che ottimizza le indecisioni delle inseguitrici evitando passi falsi al “Monterisi”: contro l’Audace Cerignola termina zero a zero, per un pari che certamente lascia un sorriso anche ai padroni di casa, che possono respirare a +2 sulla zona playout.

Rallenta il Picerno, risponde per le rime il Taranto: contro il Bitonto arriva la sconfitta esterna per i rossoblù, che nelle ultime uscite erano apparsi in uno stato di forma convincente. Basta la rete di Taurino al 20′ della ripresa per assicurare la vittoria al Bitonto, che aggancia in graduatoria gli avversari di giornata.

Crolla a picco il Sorrento contro il Città di Fasano (clamoroso il poker rifilato dalla squadra ospite ai costieri), ne fa tesoro il Molfetta: nella gara più spettacolare di giornata i biancorossi rispondono colpo su colpo ed hanno ragione del Francavilla. Succede tutto nella ripresa: al 3′ lo 0 a 1 è realizzato da Lacarra, sessanta secondi dopo pareggia Navas. Ancora Molfetta avanti prima con Dubaz e poi con Lavopa, il doppio vantaggio viene dimezzato da Nolè quando mancano sei minuti ma il fortino pugliese resiste fino a triplice fischio per la settima affermazione stagionale.

Rinviate a data da destinarsi Lavello – Altarmura e Puteolana al match interno contro il Gravina.

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto