Girone HSerie DVN Calcio

Serie D girone H – dopo i pareggi della 19^ caccia ai 3 punti per la 20^

Sorrento spera con il Gravina, proibitivo Nocerina a Foggia buona occasione per la Gelbison

Dopo aver raccolto solo 5 punti in 5 incontri con ben 5 pareggi di cui 3 a reti bianche, il cartello del girone H di serie D prospetta la voglia per le campane di recuperare qualcosa di più nel 20^ turno.
Si inizia dal Sorrento. Per i rossoneri dopo le 4 vittorie di fila, lo stop interno contro il Francavilla non deve intralciare il percorso verso i vertici di classifica ed ecco che proprio domani si prospetta la possibilità di far punti in casa contro il Gravina, compagine che gravita a centro classifica con 24 punti ma dal rendimento negativo. I gialloblu non vincono da ben 6 turni con soli 4 punti conquistati, una media playout che non va sottovalutata. All’andata la trasferta fu negativa con i padroni di casa bravi ad imporsi di misura con la rete di Santoro.
Con i rossoneri unici a brillare si dovrà passar direttamente nella zona rossa di classifica: la Nocerina al limite della griglia playout è reduce dal pari a reti bianche contro un buon Brindisi. Domenica dovrà scender in quel di Foggia per una sfida tutt’altro che semplice. I rossoneri a sole due distanze dal Bitonto faranno di tutto per portare a casa 3 punti visti i due pareggi consecutivi che hanno incrinato il percorso alla vittoria del campionato ma la storia sportiva recente insegna che dove è riuscito l’Agropoli nel fermare i diavoli potrebbe trovar gloria anche la compagine molossa che non trova i 3 punti da oltre 4 turni, la puglia porta fortuna con il Taranto si vinse di misura lo scorso 7 dicembre.
Stessi punti della Nocerina il Gladiator. I neroazzurri reduci dalla rimonta interna con il Bitonto per 2-2 hanno gran morale e sono pronti a sfidare la Fidelis Andria, altra squadra in lotta salvezza reduce dalla batosta esterna con il Cerignola per 6-3. Per i padroni di casa i risultati discontinui potrebbero dar una mano ai neroazzurri anche se una vittoria esterna manca dallo scorso Novembre contro il Grumentum Val D’Angri.
Un punto sotto troviamo la Gelbison. Il pari interno con l’Altamura non ha smosso la classifica e la possiblità di giocare nuovamente tra le mura amiche con il Francavilla potrebbe aiutare. I rossoblù nonostante l’infelice posizionamento risultato tra le migliori difese del campionato. La speranza è quella di migliorare lo score offensivo contro una compagine che risulta tra le difese peggiori.
Chiude il giro delle campane come la classifica del girone H l’Agropoli. Domenica il punticino conquistato contro la seconda in classifica ha portato morale per la imminente trasferta di Altamura. L’impegno risulta proibitivo sulla carta ma i delfini sono già riusciti a stupire settimana scorsa.
Chiudono il cartello della 20^ le sfide: Grumentum Val D’Angri – Cerignola, Bitonto – Fasano, Brindisi – Casarano e Nardò – Taranto.

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close