Serie DVN Calcio

Serie D Girone G – Il marzo del calcio giocato

Mese cruciale per la definizione degli obiettivi di classifica

Sarà un mese cruciale quello di marzo per dare forma concreta alla graduatoria: alle porte il turno numero 26 che segna ufficialmente l’inizio di un nuovo mese di incroci sul rettangolo di gioco.

IL PREPARTITA

Impegno a domicilio per la capolista Turris: al “Liguori” si prospetta un bagno di folla per sostenere i corallini contro un avversario ostico come il Sassari calcio. Ticket in vendita a prezzo ridotto e nel frattempo decolla il progetto “Studenti allo stadio”, in collaborazione con l’amministrazione comunale e finalizzato ad offrire tagliandi agli studenti delle scuole di Torre del Greco. Per la Turris, stadio sempre punto focale di questioni delicate, soprattutto in vista della sempre più probabile promozione in Serie C, con i vertici dirigenziali fermi sulle imprescindibili tematiche palesate negli scorsi mesi. Sul piano squisitamente calcistico, la città e la tifoseria può godersi un cammino stagionale che riceve il plauso anche sul piano nazionale: l’affermazione col Muravera è solo l’ultima delle belle performance concretizzate dalla squadra di mister Fabiano, che mette in cima alla classifica marcatori addirittura due calciatori: Longo e Alma, con quindici reti ciascuno. Da isolana ad isolana, il Sassari si propone come una compagine ostica, che per alcuni frangenti sembrava essere destinata a vestire i panni d’antagonista dei corallini: così non è stato, come dimostra l’andamento altalenante del girone di ritorno. Parallelamente alle vicende calcistiche, monta anche un piccolo appunto da parte di mister Scudieri, che si lamenta per l’orario di gioco anticipato della sfida tra Ostia Mare e Budoni: il fischio d’inizio, infatti, è programmato per le 13:45 rispetto alle canoniche 14:30.

Passiamo al Portici, che vive una situazione delicata di classifica perché, a quota 30 punti, la zona play-out dista solo due lunghezze. La fase stagionale del girone di ritorno è cruciale, perché sta offrendo un continuo susseguirsi di incroci diretti: il più recente è quello che si palesa per la domenica di calcio giocato, contro il Team Nuova Florida. Gli avversari di giornata hanno gli stessi punti, e stanno rinsaldando la posizione grazie a scintillanti prestazioni tra le mura amiche; compito del Portici sarà confermare l’attuale trend positivo in trasferta, che grazie a due vittorie ed altrettanti pareggi la porta ad essere imbattuta lontano dal “San Ciro”.

Per ambo le sfide, fischio d’inizio previsto per le ore 14.30.

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close