Girone ISerie DVN Calcio

Serie D gir. I – Il quadro della 4^ giornata

Sfide interessanti attendono i tifosi delle squadre aggregate al girone I di Serie D

La quarta giornata del girone I di Serie D propone ACR Messina – Acireale come portata principale. Le due formazioni siciliane sono separate in classifica da due punti: i granata sono primi a quota 7 punti, i giallorossi inseguono con 5 punti in tre gare.

Sotto i riflettori anche San Luca – Castrovillari. Tanto entusiasmo in casa San Luca dopo le due vittorie nelle prime tre gare di campionato. I calabresi hanno una partita da recuperare, in casa il 21 ottobre contro la Pol. S. Maria Cilento, ma i 4 punti raccolti nei primi due impegni in campionato lasciano ben sperare.

Polisportiva Santa Maria Cilento – FC Messina è un’autentica prova di maturità per gli uomini di mister Gianluca Esposito. Dopo la bella vittoria interna contro il Rotonda e i primi 3 punti in Serie D, il team guidato dal trainer nolano affronterà al “Carrano” una delle squadre più forti del girone. La prima tappa di un tour de Force che prevede 3 partite in 7 giorni: FC Messina, Castrovillari in trasferta dopo 3 giorni e infine Paternó domenica prossima.

La Gelbison farà visita al Troina. I siciliani sono in difficoltà: 1 punto in 3 partite è un rendimento ben lontano da quello della passata stagione. Potrebbe essere una buona occasione per i vallesi che di punti ne hanno 3. Vincere sull’ostico campo del Troina sarebbe davvero un gran colpo per la Gelbison.

L’altra regina del girone, la Cittanovese, sarà impegnata sul campo del Città di S. Agata. Il Biancavilla invece sarà impegnato sul campo del Marina di Ragusa, fanalino di coda del girone I.

Dattilo – Roccella e Rende – Rotonda completano il programma della quarta giornata.

Serie D gir. I – Il quadro della 4^ giornata

Sfide interessanti attendono i tifosi delle squadre aggregate al girone I di Serie D.

La quarta giornata propone ACR Messina – Acireale come portata principale. Le due formazioni siciliane sono separate in classifica da due punti: i granata sono primi a quota 7 punti, i giallorossi inseguono con 5 punti in tre gare.

Sotto i riflettori anche San Luca – Castrovillari. Tanto entusiasmo in casa San Luca dopo le due vittorie nelle prime tre gare di campionato. I calabresi hanno una partita da recuperare, in casa il 21 ottobre contro la Pol. S. Maria Cilento, ma i 4 punti raccolti nei primi due impegni in campionato lasciano ben sperare.

Polisportiva Santa Maria Cilento – FC Messina è un’autentica prova di maturità per gli uomini di mister Gianluca Esposito. Dopo la bella vittoria interna contro il Rotonda e i primi 3 punti in Serie D, il team guidato dal trainer nolano affronterà al “Carrano” una delle squadre più forti del girone. La prima tappa di un tour de Force che prevede 3 partite in 7 giorni: FC Messina, Castrovillari in trasferta dopo 3 giorni e infine Paternó domenica prossima.

La Gelbison farà visita al Troina. I siciliani sono in difficoltà: 1 punto in 3 partite è un rendimento ben lontano da quello della passata stagione. Potrebbe essere una buona occasione per i vallesi che di punti ne hanno 3. Vincere sull’ostico campo del Troina sarebbe davvero un gran colpo per la Gelbison.

L’altra regina del girone, la Cittanovese, sarà impegnata sul campo del Città di S. Agata. Il Biancavilla invece sarà impegnato sul campo del Marina di Ragusa, fanalino di coda del girone I.

Dattilo – Roccella e Rende – Rotonda completano il programma della quarta giornata.

Infine, Licata – Paternó non si giocherà. In seguito alla positività al COVID19 di alcuni tesserati, tra calciatori e staff, del Paternó, la LND ha rinviato la sfida a Mercoledì 4 Ottobre. Un duro colpo per la formazione rossoazzurra, sperando che si tratti di un caso isolato.

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close