Girone HSerie DVN Calcio

Serie D gir. H – La 23^ giornata offre derby appassionanti e incroci salvezza

Attenzione massima nei bassifondi della graduatoria.

Il turno numero 23 del girone H di Serie D regala tante sfide interessanti.

Nel panorama campano troviamo un derby caloroso e complicato per ambo le compagini: Agropoli – Gelbison è una gara da 1X2. I delfini hanno raccolto un punto dalla trasferta di Santa Maria Capua Vetere sul campo del Gladiator. Il punteggio finale di 1-1 ha lasciato l’amaro in bocca ad entrambe le formazioni: ai nerazzurri, rei di non aver chiuso la gara, e agli azzurri, sfortunati con il palo colpito da Doto al 95’. La Gelbison non perde da quattro incontri: di questi, solo uno ha visto trionfare il team di mister Squillante, 1-0 sul campo del Gladiator, poi solo pareggi. Fondamentale per queste due squadre sarà far punti, per rinfrescare la propria situazione di classifica, in questo affascinante derby tutto cilentano.

La Nocerina ospita un Sorrento ferito. A Nocera si respira un’aria pesante. La formazione rossonera è attualmente terzultima con 22 punti guadagnati in 22 gare disputate. Nelle ultime 5 uscite, la Nocerina ha conquistato tre pareggi e due sconfitte: un trend che non aiuta i molossi, attualmente impelagati nelle sabbie mobili dei playout. La distanza dalla safe zone è di 3 punti: la classifica è corta ma è giunta l’ora di far punti importanti. Il Sorrento, dalla sua, non presterà il fianco alla formazione locale in questo derby rossonero. La sconfitta dello stadio “Italia” contro il Taranto brucia ancora, il Sorrento, attualmente terzo in classifica, farà di tutto per ripartire in campionato, Nocerina permettendo.

Infine passiamo al Gladiator. I sammaritani andranno a Francavilla senza allenatore. Infatti, al termine di Gladiator – Agropoli, l’oramai ex tecnico Pasquale Borrelli ha rassegnato le proprie dimissioni lasciando vuota la propria seggiola. Voci di corridoio affermano che alla base della decisione di mister Borrelli ci sia il duro screzio avvenuto con un gruppo di tifosi al termine della sfida interna contro l’Agropoli. La dirigenza si sta muovendo per affidare alla formazione nerazzurra una giusta guida: il nome più gettonato è quello di Rosario Campana, esperto tecnico ex Gragnano. Nel frattempo, la prima squadra è stata momentaneamente affidata all’allenatore della juniores nazionale Clemente Santonastaso che ha svolto regolarmente la settimana di lavoro in vista di questa importante sfida. Attenzione massima dunque per Francavilla – Gladiator, per l’ennesima sfida salvezza dei nerazzurri.

Completano il quadro di giornata: Cerignola – Nardò, Fasano – Altamura, Taranto – Foggia, Brindisi – Andria, Casarano – Grumentum e Gravina – Bitonto.

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close