CronacaVN Notizie

Scafati – Sversamenti nel fiume Sarno, denunce a due imprenditori

Ancora sversamenti nel Fiume Sarno, ancora denunce per imprenditori che approfittano degli scarsi controlli per smaltire lungo le acque del corso fluviale residui industriali pericolosi e non.

Questa volta i Carabinieri del Gruppo Forestale di Napoli sono riusciti ad acciuffare due imprenditori di Scafati. Il primo, aveva stoccato in un’area di circa 2400mq, rifiuti pericolosi e non derivanti dal proprio ciclo produttivo, i quali venivano scaricati direttamente nel controfosso destro del fiume Sarno. Ora in collaborazione con l’ARPAC si sta cercando di accertare l’impatto inquinante di questa parte di scarichi.

Il secondo imprenditore, possedente un’industria conserviera locale, aveva installato nelle condutture un ingegnoso sistema che bypassava gli scarichi reflui, scaricandoli direttamente nel fiume.

I due legali rappresentanti sono stati denunciati per gestione illecita di rifiuti, inquinamento ambientale e scarico abusivo delle acque reflue industriali.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds