Girone GSerie DVN Calcio

Savoia – Latina: i Bianchi vincono e convincono

Sfida promozione all’Alfredo Giraud di Torre Annunziata dove questo pomeriggio si sono affrontate Savoia, sesta in classifica, e Latina, seconda. Una sfida di vertice con i Laziali alla ricerca dei 3 punti per non allontanarsi dal Monterosi, mentre gli Oplontini per riscattare la sconfitta d domenica scorsa ad Arzachena e, in base ai risultati degli altri campi, rientrare tra le prime 5 in classifica.

A partire forte sono i padroni di casa, prima occasione al 2’ minuto di gioco con Tarascio e poco più tardi con De Rosa ma Alonzi para.

I Bianchi continuano a spingere ed al 7’ passano in vantaggio grazie a De Rosa che fornisce Depretis che sblocca il match portando in avanti i suoi. Sempre il numero 29, servito da Caso Naturale, va vicino al raddoppio al 20’ minuto di gara.

Parte centrale della gara a dir poco movimentata, al 22’ l’espulsione per somma di ammonizioni di Esposito, al 30’ veementi proteste dei Bianchi per un tocco di mano di Giorgini in area di rigore ed al 32’ il raddoppio. Grande azione personale di Kouadio che serve Kyeremateng che porta palla e dal limite dell’area tira verso la porta battendo l’estremo difensore ospite. Savoia 2 Latina 0.

I Laziali accorciano al 40’ con Corsetti che segna da punizione. La prima frazione si chiude dopo 3 minuti di recupero sul parziale di 2-1.

Alla luce di quanto accaduto nel primo tempo i secondi 45’ minuti non deludono le aspettative.

Al 10’ prima chance per i ragazzi di mister Ferraro con De Rosa che sugli sviluppi di un calcio d’angolo va vicino alla rete. Sempre Bianchi vicini alla terza rete al 17’ con Caso Naturale per Depretis che non riesce a battere Alonzi.

Dopo aver sfiorato due volte la rete la terza occasione è quella buona. Al 20’ Caso Naturale con una grande giocata recupera palla per poi tirare verso la porta e siglare il 3-1. La parola fine sul match la mette però Cipolletta di testa al 32’.

Parola fine che sembra esser tale solo per i padroni di casa che ormai tranquilli dei 3 gol di vantaggio allentano il pressing lasciando così più spazi al Latina che ci crede e al 42’ accorcia le distanze.

I Nerazzurri continuano a spingere. Al 46’ il direttore di gara giudica irregolare la spallata di D’Ancora su Calabrese e decreta calcio di rigore che sempre il numero 20 realizzerà un minuto più tardi. Quella di Calabrese è però anche l’ultima rete del match che dopo 5 minuti di recupero si conclude con la vittoria per 4-3 del Savoia sul Latina.

Un risultato che fa morale e permette ai Bianchi di riscattarsi, in un big match, dopo la sconfitta di domenica scorsa ed allo stesso tempo agganciare il quinto posto. Il Latina, che nelle ultime 4 gare ha raccolto appena 4 punti, si vede superare dalla Vis Artena ora al secondo posto alle spalle del Monterosi.

 

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto