CronacaVN Notizie

Saviano – Primo decesso per COVID-19, era un 80enne con problemi di salute

L'uomo era assente da tempo dalla sua città di residenza a causa delle patologie pregresse

Primo caso di decesso per Coronavirus a Saviano. La notizia era iniziata a circolare in città già nella tarda serata di ieri, con l’ASL che ha comunicato il decesso di un uomo di 80 anni, con patologie pregresse, ricoverato al Cotugno di Napoli.

Il decesso dell’80enne ha subito messo in moto la macchina amministrativa del comune savianese, con il vicesindaco Carmine Addeo che, di concerto con i sanitari dell’ASL, ha richiesto ed effettuato i tamponi ai familiari della vittima, congiunti posti conseguentemente in quarantena.

Catena del contagio che dovrebbe fermarsi qui e non interessare la città di Saviano, dato che l’uomo era da tempo oggetto di controlli clinici in diverse strutture sanitarie della Regione, con l’80enne da tempo assente dal luogo di residenza.

Resta comunque alta la guardia dell’amministrazione comunale, che con il vicesindaco Addeo monitora la situazione alla luce del contagio che ha colpito il primo cittadino Carmine Sommese, ricoverato al “Moscati” di Avellino, con le sue condizioni che restano al momento stabili.

Tags

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close