PromozioneVN Calcio

Saviano 1960 – Il Per San Marzano vince all’inglese al “Pierro”

I padroni di casa cadono solo nel secondo tempo sotto i colpi di Annunziata

 

Una sconfitta sfortunata per il Saviano. Gli uomini di mister Minichini hanno dato filo da torcere al Per San Marzano non riuscendo a dare continuità alle buone azioni costruite nella seconda metà del primo tempo. Nella seconda frazione la prima rete di Annunziata ha tagliato le gambe dei neroverdi: i granata di mister Sgambati sono apparsi più in palla conquistando i tre punti con il punteggio di 0-2.

Nei primi 15’ ha la meglio la noia, le due squadre si studiano senza sbilanciarsi troppo.

Il primo squillo della gara va a referto in favore degli ospiti: è il 17’ quando da centrocampo la palla spiove dalle parti di Califano che cerca la rete di testa, Bardet è bravo a deviare in angolo.

La risposta dei padroni di casa al 26’ con Ascione: ben servito da Rivitti, il capocannoniere neroverde ci prova di testa ma la sfera termina di poco sul fondo.

Al 35’ Sorrentino si mette in proprio: l’assolo del numero 10 di casa emoziona i presenti al “Peppino Pierro” ma la sua conclusione trova prima il palo e poi la parata di Cesarano.

Al 43’ ancora Saviano pericoloso: la punizione di Rivitti pesca sul secondo palo Sepe che la rimette al centro dove Relli non riesce a concretizzare. Cesarano reattivo sventa la minaccia.

Nel secondo tempo la sfida d’alta quota si sblocca al 60’: la botta da fuori di Antonio Pascale è deviata con la palla che si alza e arriva sui piedi di Alfonso Annunziata, il numero 9 è freddo nel superare Bardet per lo 0-1.

Il Saviano al 77’ subisce il raddoppio: Annunziata va giù in area, per Guarino della sezione di Avellino è calcio di rigore. Lo stesso Annunziata trasforma il tiro dagli 11 metri spiazzando Bardet.

Il Per San Marzano, forte del doppio vantaggio, gioca sul velluto.

All’ 82’ un’azione ben costruita sulla sinistra porta al cross Santaniello, la palla è in favore di Montoro che da distanza ravvicinata mette fuori.

La restante parte di gara è caratterizzata dal nervosismo. Troppi cartellini gialli ma il risultato non cambia.

Dopo 5’ di recupero il direttore di gara Guarino fischia tre volte.

Uno sconfitta che non ridimensiona affatto il campionato del Saviano, con 6 gare da disputare è ancora tutto in gioco.

Tre punti importanti per il Per San Marzano arricchiti da una buona prestazione. Sono 5 le gare che separano i granata dal sogno playoff.

 

 

IL TABELLINO

 

 

SAVIANO 1960 – PER SAN MARZANO       0-2

 

MARCATORI: 60′ e 77′ Annunziata

 

SAVIANO: Bardet, Trinchese, Falco, Rivitti (68′ Montagnolo), De Stefano, Sepe, Belmonte (63′ Marotta), Relli, Ascione, Sorrentino, Marulli (78′ Grandi); a disposizione: Pelliccio, Ambrosino, Mauro, Bennardo, Vitale, Coppola. All. Minichini

PSM: A. Cesarano, Pagano, Santaniello, G. Pascale, De Bellis, Califano, Lanzieri (81′ F. Coppola), A. Pascale, Annunziata (88′ Cascone), Colucci (92′ Iovine), Montoro (90′ Pignataro); a disposizione: Menyuk, Sessa, F. Pascale, G. Annunziata, Cesarano. All. Sgambati

AMMONITI: Relli (S), Ascione (S), Cesarano (P), G. Pascale (P), Pagano (P), Santaniello (P)

RECUPERO: 0′ e 5′

ARBITRO: Guarino di Avellino

ASS. 1: Pisani di Nocera Inferiore

ASS. 2: Capasso di Ercolano

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto