EccellenzaVN Calcio

Saviano – La sintesi della gara contro il Città di Avellino

Novanta minuti che hanno portato a conclusione il percorso di regular season

Una partita da dentro o fuori, con una cornice di pubblico esaltante e con un occhio agli aggiornamenti dagli altri campi di gioco. Il confronto tra Saviano e Città di Avellino ha regalato emozioni, entusiasmo ed un finale al retrogusto agrodolce nonostante l’affermazione per 2 a 0 senza discussioni.

La partita

Il pomeriggio di calcio giocato si apre nel migliore dei modi per i padroni di casa; al “Pierro” bastano cinque minuti di gioco per vedere l’uno a zero realizzato da Cozzolino con una conclusione efficace dalla distanza. I neroverdi gestiscono il vantaggio appena acquisito con intelligenza, la gara stenta a decollare e gli ospiti solo al 28′ si fanno vedere dalle parti di Paolella con una punizione che termina alta. Sette di minuti dopo, estremo difensore savianese ancora protagonista con la parata attenta sul tiro di Moffa. Il Saviano prova a rispondere da calcio piazzato: a sei dal duplice fischio, Cozzolino trova una clamorosa traversa dalla media distanza, mentre un altro calcio piazzato, parato da Bruno, segna la fine del primo tempo.

Nel secondo tempo l’attenzione si sposta dal rettangolo di gioco alle informazioni che giungono dagli altri impianti sportivi, contrastanti e non sempre precise. Qualche momento d’entusiasmo viene intervallato da attente smentite. Nel mentre, il Città di Avellino centrerebbe anche il gol del pari ma il segnalinee è attento nell’evidenziare una posizione di offside in partenza d’azione. Gli irpini quindi non riescono a trovare la via del gol, e a cinque minuti dalla fine il Saviano chiude la pratica; in rete ci va Lombardi, che conclude la sua regular season con una gioia personale.

Triplice fischio e tre punti per il Saviano, una vittoria, tuttavia, a suo modo vana. Perché nel mentre la Virtus Campania vince con la Palmese, e si salva nonostante sia a pari punti coi neroverdi. Settimana prossima sarà di nuovo sfida al Città di Avellino, questa volta per i playout che concederanno un solo pass per il campionato d’Eccellenza 2022/23.

Articoli correlati

Back to top button