PromozioneVN Calcio

Saviano – derby vinto di misura contro il San Vitaliano

I lupi grazie alla marcatura di Sorrentino tengono la scia playoff e condannano a un finale di sofferenza le vespette.

Il Saviano trova grazie a Sorrentino il goal che piega di misura il San Vitaliano, conquistando il derby della terzultima giornata, e mantiene ancora caldo il binario dei playoff. Le vespette sono condannate a un finale di sofferenza. A due partite dalla fine resta ancora tutto in bilico e saranno fondamentali i risultati dei restanti 180’ di gioco.

Il derby non sarà certamente ricordato per le emozioni vissute sul rettangolo di gioco. Saviano e San Vitaliano impegnano nervi e tatticismo e nei primi 45’ di gioco e a vincere è solo l’equilibrio con qualche spazio ai protagonisti sotto porta.
Ci prova timidamente Rivitti dalla distanza ma l’impressione arrivata sugli spalti è quella di non aver scaldato a sufficienza il piede per trovare l’angolo giusto.
Il San Vitaliano cerca una volee di prima intenzione con Borriello il quale prende di sorpresa un po’ tutti ma la mira certamente non è dalla sua parte non riuscendo a trovare il goal del vantaggio.
In una prima frazione difficile a decollare ci proverà di nuovo Rivitti su palla inattiva: il calcio di punizione del centrocampista però prende in pieno la traversa e sulla ribattuta il San Vitaliano riesce in qualche modo ad evitare la beffa sotto porta.  Si andrà così al riposo sul il parziale di 0-0

Nella ripresa diversamente da quanto ci si aspettava cambia poco o nulla. Il Saviano continua lento pede a metter tenda nella metà campo avversaria mentre il San Vitaliano quasi impossibilitato a costruire la via del goal eccelle sono in copertura difensiva non rischiando quasi mai.
Nel giro di un minuto al quarto della ripresa un’occasione per parte: prima ci provano le vespette ma la conclusione dalla distanza è facile preda di Bardet, poi è il Saviano a sfiorare il colpaccio quando Incarnato con un tiro cross mette in seria difficoltà Sodano. La convinzione di poterla decidere solo con un episodio o un protagonista prende piede sempre più e si dovrà aspettare solo la mezz’ora della ripresa per assistere al colpo decisivo. È Sorrentino a caricarsi sulle spalle il team neroverde e a trovare in solitaria il goal che deciderà la partita grazie alla giusta serpentina finalizzata con il pallone in fondo alla porta.
Lo svantaggio proverà a caricare la forza della disperazione per il San Vitaliano ma gli uomini di Miserini non riusciranno a incidere davanti la porta difesa da Bardet da Villanova anzi saranno i padroni di casa a sfiorare per ben due volte il raddoppio prima dello scadere ma è Sodano a rendersi protagonista per evitare il 2-0. Un amaro risultato dunque per le vespette che proveranno a rifarsi ora negli ultimi 180’ con l’ostica sfida interna con l’FC Avellino prima di chiudere con il Real Sarno in trasferta. Gioia e piedi per terra in casa neroverde: sperando in un passo falso delle altre avversarie in classifica si dovrà mirare ai 6 punti nelle ultime due uscite di campionato tra Grotta e Cimitile.

Il tabellino:
Saviano San Vitaliano 1-0
Saviano: Berdet, Ambrosino, Falco, Rivitti (48’st Coppola), Relli, Incarnato, Belmonte (27’st Montagnolo), De Stefano, Ascione, Sorrentino, Marulli, (41’st Iovino). Altri: Pelliccio, Trinchese, Mauro, Grandi, Vitale, Falco. All: Minichini
San Vitaliano:Sodano, Iaquinangelo, Amitrano, Paradiso, Borriello (39’ De Simone), Iadicicco, Traetta (44’ Monda), Raiola, Viscvo (37’ Monda), Raiola, Viscovo (37’ Della Torca) Migliaccio, Matrullo, Altri: Marigliano, Aperuta, Coppolaro, Formicucci, Mormile. All: Miserini
Marcatore: Sorrentino 30’st
Amm: Falco, Marrulli, Iaquinangelo
Arbitro: Ciaravolo di Salerno

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close