PromozioneVN Calcio

Saviano – ai lupi basta un tempo per battere il FC Avellino

Le marcature di Ascione e Nucci valgono la vetta del girone C di Promozione

Il tris è servito. Una vittoria che vale la vetta per il Saviano. Questa volta a farne le spese è il Football Club Avellino che non passa al P. Pierro di Saviano e cede sotto i dardi di Ascione e Nucci.
Mister Minichini si affida a un 11 che gli garantisce solidità in fase difensiva mentre l’estro e la fantasia in chiave offensiva è garantita dalla regia di Orefice e dai lampi di Falco, autentico mattatore. Mister Tropeana confida sullo stato di grazia di Ruta, reduce da una tripletta e mostra già alle prime battute gli ostacoli utili a evitare il terzo successo di fila per gli avversari.
Accade tutto nella prima frazione di gioco: si Inizia subito con Falco che si accentra per servire in area il compagno lesto a metter subito la palla dentro ma l’urlo di gioia è smorzato dalla pronta bandierina alzata dall’assistente di gara.
Preludio al goal è una punizione di Orefice con la ribatutta che favorisce Falco ma dal limite l’esterno d’attacco trova solo l’angolo.
Delusione sopita per i tifosi neroverdi che, sette minuti dopo, gioiranno grazie alla perseveranza di Ascione abile ad orchestrare dalla sinistra la manovra che lo porterà al goal trafiggendo facile facile l’incolpevole Nicastro.
Il goal risveglia gli animi irpini, così arriva il primo tentativo per gli ospiti che mettono coraggio nella manovra e dalla destra provano il cross ma la girata del centravanti è solo un servizio per la rimessa di fondo campo di Bardet. Nell’area il raddoppio sembra avvicinarsi prima con l’assolo di Nucci ma l’esecuzione per il bomber neroverde è da dimenticare poi invece, sugli sviluppi di una punizione, è il palo pieno colpito da Ascione a far disperare la panchina.
Poco male perché l’occasione del raddoppio si concretizza prima del riposo quando un fallo ai danni di Falco, in corsa solitaria verso la porta, permette il tiro dagli undici metri a Nucci. Il bomber a tu per tu con Nicastro supera senza problemi le difficoltà di esecuzione e trova il 2-0 prima del duplice fischio.

Nella ripresa cambia poco o nulla se non i cambi messi in atto dai mister che provano a riequilibrare gli scompensi fisici e tattici dei giocatori in campo. La gara scivola così con poche emozioni verso il 90’ con il Football Club che prova a impostare una via verso la marcatura utile a riaprire la gara mentre il Saviano, sceso di intensità, si limita a gestire la gara con ordine, approfittando degli spazi lasciati dagli avversari riversati per la maggiore nella metà campo neroverde. Così dopo 5’ di recupero arriva il triplice fischio che inizia a delineare già le prospettive di questo campionato con una sola squadra ora al comando. Certamente troppo presto per dar verdetti però non troppo tardi per considerare i lupi i protagonisti di quest’annata 2019/2020.

Tabellino
Saviano-FC Avellino 2-0
Saviano:Bardet, Manzo, Notaro, Orefice, Giannino, Sepe, Grandi, Bracale, Nucci, Falco F, Ascione. All Minichini in panchina: Olivieri, Falco S, Coppola, Incarnato, Falco G, Ambrosino, Relli, Barone, Florio.
FC Avellino: Nicastro, Tecce, Tuccia, Polcaro, De Feo, Coluccino, Pagliocca, Gagliardo, Pescatore, Albino, Ruta All: Tropeano in panchina: De Matteis, Cucciniello, Rescigno, Manneh, D’Argenio, Notabuono, Spica, Pellegrino, Memmolo
Marcatori: Ascione 21’pt Nucci 42’pt
Arbitro: De Martino di Nocera Inferiore

Tags

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close