Politica

Sarno – Inquinamento Rio Foce, conferenza dei servizi in comune

Continua ad essere argomento di discussione e di confronto l’inquinamento del Rio Foce. Un fenomeno di sversamenti illeciti che ha generato preoccupazione nei residenti, che hanno chiesto a più riprese, certezze sulla potabilità delle acque. Questa mattina si è svolta questa mattina al Comune la conferenza dei servizi convocata dal sindaco Giuseppe Canfora . Al tavolo tecnico presente l’assessore all’Ambiente, Emilia Esposito, la Regione Campania, l’Acquedotto Campano, il Genio Civile di Salerno e di Napoli, l’Arcadis, il Settore Demanio e Patrimonio Regionale, il Settore Ambiente e Territorio del Comune di Sarno, oltre al presidente del Consiglio Comunale, Maria Rosaria Aliberti, e all’assessore Dea Squillante.

E’ stato ricordato che da alcuni mesi si sta verificando un preoccupante fenomeno di sversamento abusivo di liquami nel Rio Foce, che per la sua intensità e per il suo cattivo odore, hanno allarmato non poco gli abitanti di Foce, con l’Amministrazione Comunale che si è subito attivata per far luce sul fenomeno, presentando una denuncia-querela alla Procura di Nocera Inferiore per inquinamento e disastro ambientale. Dai primi accertamenti farebbero pensare che gli sversamenti nel Rio Foce avvengano attraverso il canale Conte del Sarno, diventato nel tempo una cloaca a cielo aperto. Una situazione grave che preoccupa. In attesa di conoscere gli esiti delle indagini della magistratura, il Genio Civile provvederà con un intervento di somma urgenza a realizzare una saracinesca idraulica per impedire il passaggio dei liquami dal canale Conte del Sarno nel Rio Foce.

Il sindaco Canfora e il responsabile dell’Acquedotto Campano, Ciro Pisacane, hanno puntualizzato che dai controlli effettuati finora, l’acqua della sorgente non è stata minimamente contaminata e che può quindi essere utilizzata per tutti gli usi potabili.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close