Cronaca

Sant’Antimo – La famiglia è contro la storia d’amore e lui accoltella il fratello della fidanzata

A Sant’Antimo, i carabinieri della locale tenenza hanno sottoposto a fermo, poichè indiziato di tentato omicidio, un 33enne celibe del luogo, incensurato. Durante l’attività investigativa i militari hanno raccolto gravi indizi a carico dell’uomo, il quale aveva sferrato due coltellate all’addome di un 29enne al culmine di una lite scoppiata per futili motivi.

All’origine della lite la contrarietà della famiglia dell’accoltellato alla relazione sentimentale intrattenuta dal 33enne con la sorella 29enne del ferito.

Il coltello usato per il ferimento, lungo 20 centimetri, è stato rinvenuto e sequestrato. Il fermato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

Close
Close