EventiVN Cultura

Sant’Anastasia, Percorsi di legalità – Il ricordo di Paolo Borsellino

La manifestazione è promossa dall’Ordine degli Avvocati di Nola, in collaborazione con l’Unione Avvocati del Mandamento di Sant’Anastasia, la giornata è speciale e ricorda una delle pagine più tristi della storia nazionale; è un salto indietro nel tempo quello che si è concretizzato nella sala consiliare del Palazzo di Città, nell’ambito dei percorsi di legalità di cui amministrazione ed associazioni da tempo si fanno promotrici sul territorio.

Accoglienza del primo cittadino Carmine Esposito nel percorso che riporta al 19 Luglio 1992, lo scenario è quello di via D’Amelio, un duro colpo allo Stato in quello che sarà l’attentato al Giudice Paolo Borsellino.

Un eroe del nostro tempo, questo il claim che accompagna lo spazio d’approfondimento, celebrazione della vita dell’uomo prima ancora del magistrato nell’anniversario della strage.
La testimonianza, il ricordo, l’enfatizzazione del bel Paese e dei suoi uomini coraggiosi, esempio ancora oggi di giustizia, di tutela delle popolazioni e dei territori attraverso la salvaguardia della legalità, da costruire giorno per giorno, combattendo il malaffare.

Uomini e storie che non si dimenticano, da Sant’Anastasia lo spaccato di memoria, la celebrazione di uno dei simboli della storia italiana, un punto da cui partire per rinnovare, ancora una volta, il percorso di condanna collettiva ad ogni forma di ingiustizia.

Articoli correlati

Back to top button
error: Questo contenuto è protetto