PromozioneVN Calcio

San Vitaliano – Tre reti e vittoria della Sanseverinese

A cavallo fra primo e secondo tempo gli ospiti stendono i locali

Al Comunale di San Vitaliano il pomeriggio di calcio giocato in contemporanea non arride ai locali, che escono battuti per tre a zero dal confronto con la Sanseverinese.

LA PARTITA

Sembra partire bene la formazione di mister Miserini, con tanto agonismo e reparti stretti, ma dal canto suo gli ospiti in maglia rossa impattano la gara in modo letale e passano in vantaggio al 7′: su azione sostenuta attraverso due calci d’angolo consecutivi, il mischione in area di rigore premia Ndau, che è il più lesto di tutti e trafigge Sodano da distanza ravvicinata.

Il vantaggio non smonta i gialloblù, che ci provano mettendo impegno e costanza, ma hanno anche la sfortuna ad accanirsi contro le loro sorti: al 14′ è beffardo il palo che spazza via i sogni di gloria di Migliaccio, fermo a pochi centimetri dalla gioia personale e da un giusto pareggio visto l’importante break offensivo creato.

La Sanseverinese metabolizza lo spavento e porta avanti la sua gara paziente, fatta di movimenti e repentinee verticalizzazioni: cala il dinamismo del San Vitaliano, ed in coda di primo tempo il raddoppio è cosa fatta: Maresca ispira in contropiede alla grande Imparato, che sceglie il controllo palla a seguire per mandare in bambola la difesa e segnare un gol ad alto impatto psicologico, perché proprio dopo la segnatura arriva il duplice fischio.

La ripresa si apre con lo stesso canovaccio del primo tempo: il San Vitaliano abbozza una reazione al minuto 56 con Matrullo, arriva l’angolo ed il successivo tiro fuori di Iaquinangelo.

Troppo poco per impensierire la Sanseverinese, che abbassa i toni e imposta la girandola di cambi per spezzare i ritmi.

Alte percentuali di possesso palla gialloblù, in particolare nella metà campo avversaria, esenti da sviluppi degni di nota: le cose migliori le concretizzano Maresca e compagni, proprio il fantasista trasforma in rete un disimpegno sbagliato di Sodano, con la palla sospinta di testa in rete che vale il tre a zero.

Tale risultato spezza definitivamente qualsivoglia velleità, e dopo tre minuti di recupero per il San Vitaliano non resta che fare i conti con la realtà dei fatti: 22 punti che valgono il terzultimo posto, impelagata a pieno nella bagarre playout con l’unica speranza di mettere qualche lunghezza da parte e sperare di approcciare la post-season fra le mura amiche, obiettivo reso proibitivo dalla vittoria del Gesualdo nel pomeriggio.

Per la Sanseverinese tre punti che valgono una mezza conferma in Promozione e la festa coi propri tifosi a fine partita.

IL TABELLINO
SAN VITALIANO – SANSEVERINESE 0 – 3

SAN VITALIANO: Sodano, Panico, Amitrano, Paradiso (69′ Iodice), Borriello, Iadicicco, Iaquinangelo, Raiola, Viscovo (75′ Monda), Migliaccio, Matrullo. A disposizione: Marigliano, Coppolaro, De Simone, Formicucci, Giusto. Allenatore: Miserini.
SANSEVERINESE: Barletta, Manzi (88′ Pacifico), Romano (50′ Pecoraro), Di Libero, D’Auria F, D’Auria R, Funiciello, Silvestri, Imparato, Maresca, Ndau (67′ Esposito). A disposizione: Carpentieri, Grassadonia, D’Aponte, Celentano, De Notaris, Casaburi. Allenatore: Quaglia.
GOL: 7′ Ndau, 46′ Imparato, 68′ Maresca (Sans)
AMMONIZIONI: Iaquinangelo, Matrullo (San V), Manzi, Romano (Sans)
ESPULSIONI: –
RECUPERO:2′ 1°T. 3′ 2°T.
ARBITRO:Pepe di Nocera Inferiore

Tags

Giandomenico Piccolo

Redattore, conduttore del Telegiornale e di Videonola Sport.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close