Girone ISerie DVN Calcio

San Tommaso – Palmese battuta, la sfida salvezza termina 3-2

Ossigeno puro per gli irpini che lasciano momentaneamente la zona retrocessione

Una vittoria fondamentale per il San Tommaso. Gli uomini di mister Liquidato conquistano i tre punti contro la Palmese in una gara mai doma. Sorpasso e controsorpasso, al “Fina” di Montemiletto finisce 3-2.

La sfida si sblocca al 7’, a passare in vantaggio sono i padroni di casa con Alleruzzo. Il numero 7 sfrutta al meglio il tracciante delizioso partito da Tedesco, superando Licastro con un tocco di prima.

Poco dopo è lo stesso Tedesco a provarci: la sua conclusione direttamente da calcio di punizione è potente ma non abbastanza precisa.

Al 30’ la formazione di Palmi Calabro agguanta il pareggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. A svettare più in alto di tutti è Bruno che firma il momentaneo 1-1.

Il primo tempo termina in pareggio. La ripresa è scoppiettante. Al 49’ sono gli ospiti a portarsi in vantaggio grazie alla rete siglata da Fioretti: Verdirosi sfonda sulla sinistra, il numero 9 neroverde è ben appostato sul secondo palo e fa 2-1.

60’’ più tardi l’immediata risposta biancoverde. Calcio d’angolo giocato corto, la palla arriva a Pagano che libero da marcature, di testa, ristabilisce la parità.

Le schermaglie tra le due compagini continuano senza esclusioni di colpi. Al 65’ però Tedesco sale in cattedra: la serpentina ubriacante del biondo numero 10 porta in dote un calcio di punizione che lo stesso Tedesco trasforma di prepotenza. 3-2 San Tommaso e pubblico in festa.

Il finale è vibrante. I padroni di casa protestano per un rigore non assegnato: Alleruzzo è steso in area di rigore. A farne le spese mister Stefano Liquidato, allontanato anzitempo dal terreno di gioco.

In coda alla gara, Gianmarco Tedesco potrebbe far doppietta ma tentenna troppo e l’occasione sfuma.

Termina così questa sfida. Il San Tommaso conquista l’intera posta in palio. Una vittoria fondamentale per i Liquidato’s men, attualmente fuori dalla zona pericolosa. E’ imperativo continuare a far bene anche nella prossima trasferta di Castrovillari.

Articoli correlati

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto