EccellenzaVN Calcio

San Tommaso e Audax Cervinara – continua il braccio di ferro in vetta

Sempre più avvincente il girone B del campionato Eccellenza

Continua il braccio di ferro tra San Tommaso e Audax Cervinara. I vertici di classifica del girone B di Eccellenza restano invariati ma, in questo, Turno il San Tommaso riesce ad accorciare di nuovo sulla capolista uscita indenne ma non vittoriosa dal San Martino di Maiori.

Ed è proprio il Cervinara abile a riacciuffare all’ultimo una partita che la stava vedendo sotto per 2-1. Nel giro di due minuti, intorno il quarto d’ora, arrivano le prime due reti: il solito registro d’attesa porta gli ospiti al goal grazie a un’imbeccata di Furno che dalla destra lascia partire un tiro cross che beffa l’estremo difensore avversario.
La reazione è immediata, i padroni di casa non ci stanno e dopo un minuto ritrovano l’equilibrio nel risultato grazie al diagonale di Apicella che approfitta di un buon recupero palla dentro l’area di rigore avversaria.
Il Costa D’Amalfi galvanizzato trova anche il calcio di rigore che ribalta il risultato nel finale di primo tempo con Mascolo che riesce a spiazzare senza problemi il portiere dal tiro dagli 11 metri.
La ripresa è una girandola di emozioni con i padroni di casa che cercano di sigillare la vittoria approfittando di qualche ripartenza e gli ospiti che a testa bassa lavorano per il pari.
Sarà decisivo il penalty assegnato a pochi minuti dal 90’, dal dischetto bomber Befi non sbaglia, evitando così per i suoi la disfatta esterna.

Di tutt’altro registro ma sempre ricca di goal ed emozioni la partita del San Tommaso. Nel primo tempo sono i padroni di casa abili a portarsi in vantaggio grazie al diagonale di Trimarco che approfitta della discesa iniziale del compagno per depositare in rete dolcemente il pallone dell’1-0. Gli ospiti non restano certamente a guardare e riusciranno anche a trovare il pari quando, poco prima del 20’, Altieri è testardo e caparbio a crederci più dei compagni rispendendo in rete un pallone terminato prima sul palo destro.
Nella ripresa il risultato ballerà sempre nella possibilità di dare un vincitore alla gara ma alla fine avranno la meglio i padroni di casa che guadagneranno nel finale un calcio di rigore siglato nuovamente da Trimarco bravo a spiazzare il portiere, godersi la doppietta e regalare così 3 punti fondamentali alla sua squadra.

 

Nicola D'Ambrosio

Giornalista, laureato in giurisprudenza e calciofilo per natura. Beppe Viola e Gianni Brera i miei modelli :)

Articoli correlati

Close
Close