Cronaca

San Marzano S/S – Il Tar sentenzia, ritorno al voto in tre sezioni

A San Marzano sul Sarno si ritornerà al voto. Lo ha deciso il Tar di Salerno a seguito del ricorso elettorale presentato da Andrea Annunziata e da alcuni esponenti dell’opposizione, che segnalarono presunti brogli elettorali. Si rivoterà nelle sezioni 3, 4 e 5 della scuola Frank di via Pendino. In questi seggi Andrea Annunziata aveva ottenuto 912 preferenze, contro le 783 di Cosimo Annunziata e le 66 di Lorenzo De Girolamo. Inizialmente la richiesta di verifica doveva interessare sette sezioni, ma i giudici hanno deciso di riportare al voto solo le sezioni 3, 4 e 5. L’esito elettorale aveva premiato Cosimo Annunziata con 2999 voti, contro i 2918 di Andrea Annunziata. I votanti erano stati 6286 sui 7776 aventi diritto.

Verdetto accettato dall’attuale maggioranza, che questa mattina si è riunita in una conferenza stampa per chiarire la posizione in merito alla sentenza.

Per il sindaco Cosimo Annunziata ”sarà necessario un confronto con assessori e consiglieri. Come amministrazione comunale siamo parte lesa. Chi ha commesso degli errori, se ve ne sono stati, dovrà motivarli nelle sedi competenti”. La sentenza non delegittima in alcun modo l’attuale amministrazione comunale che continua a governare ma rende decisamente complicata la modalità del ritorno al voto che come previsto dovrà riguardare solo i cittadini elettorali iscritti nelle liste elettorali del maggio 2015 e solo per le tre sezioni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia un Mi Piace!


This will close in 30 seconds

error: Questo contenuto è protetto