Cronaca

San Giuseppe Vesuviano – “Profumi pezzottati” nel negozio di una cittadina cinese

I carabinieri della stazione di San Giuseppe Vesuviano hanno denunciato una cinese 37enne residente a Napoli, perché nel corso di un controllo eseguito nel suo esercizio commerciale su via Martiri di Nassirya A San Giuseppe Vesuviano, è stata trovata in possesso di oltre 250 boccette di profumi con marchio e segni distintivi falsi, tanto da indurre in inganno gli eventuali compratori.

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close