Cronaca

San Gennaro Vesuviano – Controlli dei Carabinieri: sequestrati due opifici 9 persone denunciate

I carabinieri di San Gennaro Vesuviano, con il supporto del personale A.S.L. NA/3 Sud, hanno svolto un servizio per il contrasto al fenomeno del lavoro sommerso, effettuando controlli in un opificio tessile, riscontrando che la titolare, una 35enne del bangladesh, impiegava lavoratori stranieri irregolari. Inoltre, era sprovvista della documentazione per  il regolare smaltimento dei rifiuti derivanti dalla produzione e non osservava i requisiti di salute e sicurezza previsti per i luoghi di lavoro.

L’opificio è stato sequestrato e l’imprenditrice denunciata , insieme a 6 lavoratori, per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello stato.

Infine, i militari hanno effettuato controlli anche in un opificio in via Poggiomarino specializzato nella produzione di inchiostri tipografici, i cui titolari un 32enne di Palma Campania e un 38enne di Marigliano sono stati denunciarti  per inosservanza delle disposizioni in materia di salute e sicurezza sui posti di lavoro. L’opificio è stato posto sotto sequestro.

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close
Close