Cronaca

San Gennaro scioglie il sangue, chiesa gremita di fedeli e turisti

L’attesa del miracolo è accompagnata come sempre una una chiesa gremita di fedeli, turisti e quest’anno dalle note della Scarlatti Young che suona in memoria di Giovan Battista Cutolo. 

alle 10 di questa mattina il sangue si scioglie e  , il santo protettore di Napoli  compie il miracolo, atteso fortemente voluto dopo gli orrori che ultimamente hanno segnato la città. 

È il vescovo di Napoli don Mimmo battaglia ad alzare l’ampolla sullo scroscio degli applausi che risultano quasi come una liberazione. Definisce la sua omelia controcorrente  controcorrente». «Il sangue non è un evento storico utile a scrivere qualche pagina di un libro, è testimonianza viva capace di parlare ad ogni cuore di credente. 

Articoli correlati

Back to top button